Romina Power diventa complottista: la sua tesi lascia tutti spiazzati e scatena l’ironia. Ecco perché!

0
212
Romina Power

Romina Power ha scatenato un grande dibattito recentemente sui social media. La cantante e attrice, famosa come ex moglie di Al Bano, ha pubblicato su Instagram una foto delle scie lasciate in cielo da un aereo, suggerendo che potrebbero essere scie chimiche, senza fornire ulteriori dettagli.

Questo post ha suscitato diverse reazioni tra i suoi seguaci, con alcuni che concordano con la Power e altri che invece hanno mostrato disagio verso l’affermazione. Esploriamo tutti i dettagli di questa storia.

La tesi di Romina Power sulle scie chimiche

Romina Power non ha mai nascosto la sua convinzione sulle scie chimiche. Già nel 2014, la cantante aveva espresso il suo pensiero attraverso una canzone, in cui si lamentava dell’esistenza dei conflitti nel mondo e affermava la sua opposizione alle scie chimiche nel cielo blu. Oggi, l’ex moglie di Al Bano ha deciso di condividere le sue convinzioni sui social media, rendendo il suo post immediatamente virale.

Romina ha espresso i suoi dubbi riguardo alla natura di una scia di aereo nella foto, suggerendo che potrebbe trattarsi di qualcosa di più sinistro. Ha scritto un commento provocatorio: “E questo dovrebbe essere il volo di un normale aereo di linea?”. Nel suo primo commento al post, ha arricchito la discussione con un’affermazione estrema: “Un giorno saremo condannati come insetti con il DDT”.

In sostanza, Romina suggerisce che quella nella foto potrebbe essere una scia chimica e invita tutti ad essere molto attenti. Questo punto di vista audace ha immediatamente scatenato reazioni tra i suoi numerosi follower.

I commenti ricevuti sotto al post

Molti fan della cantante hanno espresso il loro accordo. Un’utente, nei commenti sotto il post, ha scritto “È vergognoso; se lo fai notare, ti considerano pazza”. Un altro commento recita “Purtroppo si danno importanza solo agli interessi di pochi, mentre a parole vogliono salvare il mondo, ma in realtà nulla cambia mai”.

Vi sono anche tesi più estreme, come ad esempio “Da 15 anni sparano scie chimiche… e ancora ci sono persone che le attribuiscono alla semplice condensa degli aerei… svegliatevi!”.

Diversi commenti hanno invece adottato un tono ironico, prendendo in modo scherzoso l’ultima uscita della cantante Power. Qualcuno, infine, ha cercato di offrire una spiegazione più razionale alla questione.

Un utente ha proposto: “Forse era solo un aereo in attesa di atterrare, ma avete mai preso un aereo? Le scie si formano a causa della condensa quando fa freddo ad altitudini più elevate rispetto al livello del suolo”. Chissà se Romina ha preso in considerazione questi punti di vista.