Kevin Costner, svolta sul mantenimento dei figli: la cifra choc che dovrà sborsare alla ex!

0
277
Kevin Costner, svolta sul divorzio
Kevin Costner, svolta sul divorzio

Il divorzio di Kevin Costner con l’ex moglie Christine Baumgartner ha conquistato le pagine dei giornali, soprattutto per la vertiginosa cifra stabilita per gli alimenti mensili: un incredibile somma di 63.000 dollari al mese. Ma, in realtà, la sua ex moglie ne avrebbe voluti ben di più, ben 162.000 dollari mensili.

Kevin Costner e Christine Baumgartner, arriva la svolta

Dopo 19 anni di matrimonio, come riporta Il Messaggero, Kevin Costner è stato obbligato dal tribunale californiano a pagare questa somma per garantire il mantenimento dei tre figli che ha avuto con la sua ex moglie, Christine Baumgartner: Cayden, 16 anni, Hayes, 14 anni, e Grace, 13 anni. Il verdetto ha dato ragione all’attore, ma la saga giudiziaria potrebbe non essere ancora finita.

Lo scorso maggio, la coppia di Hollywood ha annunciato la loro separazione e da allora si è scatenata una battaglia legale intensa, con diverse apparizioni in tribunale. Secondo un accordo prematrimoniale, in caso di divorzio, la Baumgartner avrebbe dovuto lasciare la loro casa in California entro 30 giorni. Ma Costner si è dimostrato irremovibile: esattamente un mese dopo la separazione, l’attore ha portato l’ex moglie in tribunale per far rispettare la scadenza. Costner sostiene di aver aiutato finanziariamente Christine con un pagamento di un milione di dollari, come previsto dall’accordo prematrimoniale, e ha assicurato il mantenimento dei figli. A queste cifre si aggiungono altri 30.000 dollari al mese per una casa in affitto e 10.000 dollari per le spese di trasloco. In ultima analisi, l’accordo prevede il pagamento di 63.000 dollari al mese per il mantenimento. Ma lei ne avrebbe voluti di più.

Il difficile divorzio e la nuova vita della donna

Un amico di Christine Baumgartner ha dichiarato al DailyMail che la donna non aveva altra scelta se non accontentarsi, perché Kevin Costner aveva tutto il potere. Se avesse continuato a lottare, avrebbe rischiato di perdere tutto. Christine ha affermato che non le mancherà essere coinvolta in tribunale e trascorrere notti insonni. Ha detto che questa è una vittoria per i suoi figli, poiché nessun bambino dovrebbe affrontare tutto questo, ancor meno in pubblico. È stata lei, in primo luogo, a voler risolvere le cose al di fuori delle aule di tribunale. Non ha mai desiderato che si trasformasse in un circo. È stato un incubo vivente e ora vuole solo guardare avanti, ricominciare da capo e trasformare la sua nuova casa in un vero e proprio rifugio.

Ma la questione degli alimenti non è stata l’unica disputa tra Kevin Costner e Christine Baumgartner. La scorsa settimana, il DailyMail ha riportato che la donna aveva già ricevuto più di 400.000 dollari per coprire le spese della battaglia legale con l’attore. La sua richiesta di 855.000 dollari per coprire le spese del futuro processo ha suscitato scalpore.