martedì, Luglio 16, 2024
HomeCultura e SocietàRoberta Capua non trattiene le lacrime: il racconto della conduttrice a Verissimo

Roberta Capua non trattiene le lacrime: il racconto della conduttrice a Verissimo

Roberta Capua, volto noto della televisione italiana, si è recentemente aperta in un’intervista a Verissimo, condividendo con il pubblico il suo anno più difficile, contrassegnato da tragedie personali e dalla fine del suo matrimonio.

Roberta Capua e la perdita dei genitori

Il primo colpo devastante è stato il susseguirsi delle perdite dei genitori in un breve lasso di tempo. La madre, malata da tempo, aveva perso la capacità di riconoscere la figlia, mentre il padre, dopo un intervento chirurgico apparentemente riuscito, non si riprese mai. “Ero a Bologna, mi hanno chiamato per dirmi che papà non stava bene ed era il caso che tornavo a casa, a Napoli. Ho preso il treno la mattina dopo, che si fa prima, ma non ho fatto in tempo”, ha condiviso Roberta Capua con tristezza. Nonostante la tragica perdita, la conduttrice ha sottolineato la bellezza dei ricordi e l’amore eterno che suo padre continua a ispirare nelle sue azioni quotidiane.

L’addio alla mamma

Anche la madre di Roberta se n’è andata quasi all’improvviso, e sebbene la perdita sia stata rapida, la conduttrice ha notato la preparazione emotiva dovuta al deterioramento della salute della madre negli anni precedenti. “Anche lei è morta quasi all’improvviso, non abbiamo fatto in tempo a metabolizzare, però è stato diverso, perché in qualche modo era già nel suo mondo, ero preparata“, ha condiviso Roberta Capua. La dualità delle esperienze ha contribuito a rendere il periodo ancor più difficile da affrontare.

Roberta Capua
Roberta Capua

Roberta Capua: la fine del matrimonio

In questo periodo di profondo dolore è arrivato un altro colpo durissimo: la fine del matrimonio con il padre di suo figlio Leonardo, dopo 12 anni. Nonostante l’iniziale dolore, Roberta ha trovato la forza di andare avanti grazie al supporto prezioso delle amiche. “Stavo per cadere a pezzi e ognuna di loro mi ha aiutato a modo suo”, ha dichiarato la conduttrice. Ha sottolineato la sua priorità per la famiglia e ha condiviso il sogno di invecchiare con il marito, ma ha riconosciuto che le priorità e i valori non erano più gli stessi.

Rinascita e ottimismo

Ora, serena, Roberta Capua guarda al futuro con ottimismo, nonostante la sfida di ricominciare a 55 anni. Ha condiviso l’importanza delle amicizie nel suo percorso di guarigione e rinnovamento. “Adesso sono serena, guardo al futuro con ottimismo, anche se ho 55 anni e ricominciare non è una passeggiata”, ha concluso. La sua storia è un esempio di resilienza, dimostrando che la vita può ricominciare anche quando sembra impossibile.

Conclusioni

In conclusione, l’intervista a Verissimo ha fornito uno sguardo intimo sulla vita di Roberta Capua, una donna resiliente che, nonostante le prove difficili, ha trovato la forza di abbracciare la rinascita e guardare al futuro con ottimismo. Il suo coraggio nel condividere la sua storia è un’ispirazione per molti, un incoraggiamento a trovare la forza nelle avversità e a credere che, anche dopo i momenti più bui, ci possa essere una nuova alba.

RELATED ARTICLES

Ultime News