lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàNon sono una Signora 2, duro colpo per Alba Parietti: la Rai...

Non sono una Signora 2, duro colpo per Alba Parietti: la Rai non torna indietro

Circa alcune settimane fa, esattamente il 27 luglio, il programma “Non sono una signora”, condotto da Alba Parietti su Rai 2, giungeva al termine della sua edizione. Il talent show incentrato sulle Drag Queen (interpretate da celebrità dello spettacolo) aveva visto trionfare il divertente duo comico Gigi e Ross, impersonando le The Nancies, e aveva ottenuto anche ottimi riscontri di audience. Sorge, quindi, spontanea la domanda: ci sarà “Non sono una signora 2”?

Non sono una signora 2, si farà e quando?

Sebbene in un’intervista precedente Alba Parietti si fosse espressa con speranza riguardo alla possibilità di un rinnovo del talent, pare che le prospettive non siano favorevoli. Secondo quanto riportato da Oggi, sembra che “Non sono una signora” non si adatti al nuovo orientamento editoriale della Rai. Questo motivo potrebbe portare al mancato rinnovo del programma condotto da Alba Parietti per una seconda stagione. Tuttavia, non tutto sembra perduto, poiché il programma di Rai 2 potrebbe trovare spazio al di fuori dell’ambito televisivo generalista. Resta da vedere se questa ipotesi avrà la possibilità di concretizzarsi e se “Non sono una signora” dovrà cercare nuove opportunità altrove.

Subito dopo la conclusione del programma, Alba Parietti aveva condiviso un lungo messaggio attraverso i social media, accompagnato da una foto che la ritraeva insieme al cast. Nel suo messaggio, aveva ringraziato tutti i professionisti che avevano contribuito al successo dello show, esprimendo la sua soddisfazione per aver lottato a favore del talent di Rai 2. Questo talento, come noto, aveva subito vari ritardi nella sua messa in onda. Registrato quasi un anno prima, era inizialmente previsto per il periodo natalizio del 2022. In seguito, si era pensato di trasmetterlo a febbraio 2023. Questo avrebbe causato una sovrapposizione con “Il cantante mascherato” a causa di alcune similitudini nei format. Alla fine, si era optato per iniziare la trasmissione il 29 giugno.

La conclusione della prima edizione di “Non sono una signora” era stata involontariamente anticipata da una gaffe di Cristina D’Avena sui social media. Nel momento in cui aveva condiviso alcune foto del programma, tra queste compariva anche un’immagine che ritraeva la Drag Queen vincitrice. Lei stava alzando la coppa. Benché la foto fosse stata successivamente rimossa, è possibile che abbia svelato la sorpresa a qualche fan.

RELATED ARTICLES

Ultime News