lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàGina Lollobrigida: ecco dove sono finiti i 10 milioni di euro. La...

Gina Lollobrigida: ecco dove sono finiti i 10 milioni di euro. La verità raccontata da Andrea Piazzolla!

Andrea Piazzolla, ex assistente e factotum di Gina Lollobrigida, è stato processato e gli è stata data una condanna di 7 anni e mezzo per il reato di circonvenzione di incapace. Secondo l’accusa, avrebbe sottratto dei beni dal patrimonio dell’attrice nel periodo compreso tra il 2013 e il 2018.

La situazione giudiziaria delicata è stata affrontata durante l’intervista di Mara Venier a Domenica In, in cui Piazzolla è stato intervistato. Durante l’intervista, a Piazzolla è stato anche chiesto cosa fosse successo ai 10 milioni di euro che si diceva l’attrice avesse a disposizione, secondo la sua versione dei fatti.

Le parole di Andrea Piazzolla

L’ospite ha iniziato dicendo di essere orgoglioso di aver guadagnato l’amicizia di Gina Lollobrigida. Quando ha appreso della richiesta di condanna, era in aula. Ha rispettato il lavoro del tribunale, ma non è d’accordo con il pubblico ministero.

È uscito dall’aula sentendosi molto soddisfatto e felice del lavoro svolto dal suo avvocato, che ha difeso non solo lui, ma soprattutto Gina, la persona che ha subito i maggiori danni in questa vicenda.

L’ex assistente dell’attrice ha poi raccontato la storia del suo rapporto con Gina, che è iniziato nel 2009 durante una collaborazione per una mostra e si è sviluppato negli anni successivi.

Andrea ha poi commentato il problema delle persone che diffondono informazioni false, citando Javier Rigau come esempio. Ha menzionato che Rigau si autodefinisce ancora ex marito dell’attrice, nonostante Gina abbia sempre parlato di un matrimonio-truffa. Andrea ha aggiunto che in questi anni non c’è mai stato un legame tra Gina e Rigau.

Mara Venier ha poi fatto presente di aver invitato Rigau, il figlio di Gina, Andrea Milko Skofic e il nipote Dimitri, ma senza successo. La conduttrice ha anche affermato che Rigau ha insultato il suo autore, Stefano Castellano.

Dove sono finiti i 10 milioni di euro di Gina Lollobrigida

Durante la discussione, la conduttrice Mara Venier ha posto una domanda diretta a Piazzolla riguardante i 10 milioni di euro. Andrea ha spiegato che Gina ha sempre mantenuto uno stile di vita lussuoso, elencando diverse spese nel corso degli anni. Ha menzionato che, al momento della sua morte, molte fatture importanti sono state lasciate impagate. E che la villa sull’Appia Antica comportava costi molto elevati, pari a 200.000 euro all’anno.

Ha citato anche le spese per feste di compleanno e di Capodanno, che raggiungevano i 10.000 euro, e i viaggi. Andrea ha affermato che, se si sommano tutte queste spese per dieci anni, si può comprendere l’entità delle passività finanziarie accumulate. Adriano Aragozzini, amico di Gina, ha difeso la buona fede di Andrea Piazzolla, sottolineando che la casa era stata ristrutturata tre anni prima.

Alla fine della discussione, Mara Venier ha difeso la libertà di Gina di spendere i suoi soldi a suo piacimento, menzionando il diritto di ogni donna di essere libera e di gestire il proprio patrimonio. Ha provocatoriamente fatto notare che se un uomo di 90 anni lascia i suoi soldi a una donna di 30 anni, nessuno solleva obiezioni.

Andrea, da parte sua, si è detto onorato di aver fatto tutto ciò che ha fatto per Gina Lollobrigida e ha raccontato di aver ricevuto una richiesta dalla famiglia di lei di rinunciare alla sua parte di eredità in cambio del ritiro delle cause civili, a cui lui ha opposto un rifiuto.

RELATED ARTICLES

Ultime News