martedì, Aprile 23, 2024
HomeAttualitàElisabetta Gregoraci piange la morte di Berlusconi, testimone alle nozze con Flavio...

Elisabetta Gregoraci piange la morte di Berlusconi, testimone alle nozze con Flavio Briatore

Attraverso un post emozionante su Instagram, Elisabetta Gregoraci ripensa al defunto Silvio Berlusconi, condividendo una foto scattata nel giorno del suo matrimonio e esprimendo gratitudine e affetto verso l’uomo che è sempre stato un caro amico per lei.

Un duro colpo per Elisabetta Gregoraci e l’ex marito

Mentre l’Italia si congeda da Silvio Berlusconi, scomparso stamattina a Milano all’età di 86 anni, i ricordi preziosi degli amici intimi si uniscono a quelli di un’intera nazione che è stata profondamente trasformata negli ultimi cinquant’anni, in gran parte grazie a lui.

Elisabetta Gregoraci, legatissima al “Cavaliere” e che ha avuto l’onore di averlo come testimone al suo matrimonio con Flavio Briatore, ha condiviso una foto scattata proprio in quel giorno, accompagnandola con parole colme di affetto e gratitudine:

“Buon viaggio, caro Silvio, Presidente di tutti noi. Avevi sempre una buona parola per tutti, una persona dal cuore grande, amata e criticata, ma che ha lasciato un’impronta indelebile sulla nostra politica, televisione e sport, come nessun altro prima di te! La tua energia e la tua forza saranno un esempio per tutti noi.” Nel post si legge inoltre: “Mando un abbraccio sentito a tutta la tua famiglia in questo momento doloroso. Addio, Presidente.”

Poco dopo, anche Flavio Briatore, grande amico di Berlusconi, gli ha reso omaggio affermando: “Oggi abbiamo perso una vera leggenda, un uomo eccezionale che ha giocato un ruolo chiave nella storia dell’Italia per oltre 40 anni.

Silvio Berlusconi era un imprenditore geniale e un grande statista, lasciando un vuoto irrimediabile.” L’imprenditore ha inoltre scritto: “Per me, che ho avuto il privilegio e l’onore di chiamarlo amico, questo è un giorno estremamente triste. I miei pensieri vanno a tutta la sua famiglia in questo momento doloroso.”

Mentre la nazione piange la perdita di Silvio Berlusconi, la sua presenza sarà sempre preziosa e la sua influenza sulla società e la cultura italiana continuerà a riverberarsi per generazioni.

RELATED ARTICLES

Ultime News