Antonella Fiordelisi, la scioccante verità sul video pubblicato da Fabrizio Corona: “ Ero con lei…”

0
569
Antonella Fiordelisi
Antonella Fiordelisi

Da quando Fabrizio Corona è tornato, sul suo canale Telegram se ne vedono di tutti i tipi. I vip non possono di certo stare tranquilli e dormire sereni a quanto pare. Antonella Fiordelisi è una delle protagoniste indiscusse e la storia del video pubblicato dal Re dei Paparazzi ha lasciato proprio senza parole.

La verità sul video di Antonella Fiordelisi pubblicato da Fabrizio Corona

Ci sono moltissimi rumors intorno al video che è stato pubblicato da Fabrizio Corona negli scorsi giorni. Carolina Rossi ha voluto commentare quel video privato con Antonella Fiordelisi che è apparso su Telegram nei giorni scorsi.

A seguito della sua diffusione, anche l’amica è finita nel mirino perché immortalata all’interno dello studio di Giacomo Urtis. Era presente l’influencer, l’amica, Urtis e Corona.

Che cosa ha dichiarato la sua amica?

Come è oramai risaputo, Corona ha pubblicato quel video privato senza autorizzazione. La Fiordelisi ha infatti dichiarato di voler agire per vie legali. BlogTv ha riportato che la sua amica – Carolina Rossi – ha deciso di difendersi su Twitter dopo che le sono piovute addosso accuse di ogni tipo sulla vicenda.

“Non c’entro nulla. Ero con Antonella non con Fabrizio e infatti ha ripreso anche me. Lui scherzava con lei e Giacomo (Urtis, ndr) e non pensavamo neanche li pubblicasse… sono di giorni fa.”

Un video che ha comunque fatto il giro del web e l’amica ha voluto subito mettere le cose in chiaro, prima che si creasse più caos di quanto non già scatenato.

Edoardo Donnamaria ha accusato Corona e su Instagram ha condiviso una foto per spiegare un attimo tutto quanto. Corona infatti evidenzia che era proprio quella la reazione che si aspettava da tutti:

“La Fiordelisi è ‘famosa’ perché il sottoscritto l’ha aiutata. Giacomo è un mio amico da sempre. Forse non avete amici, forse siete così seri e impegnati da non avere mai scherzato con gli amici”

Cercando di invitare tutti a farsi una risata perché ogni tanto nella vita è permesso anche giocare. Sicuramente la questione non è finita in questo modo, ci saranno ancora delle dichiarazioni e se la Fiordalisi andrà per vie legali si saprà sicuramente nei prossimi giorni.