domenica, Giugno 23, 2024
HomeAttualitàVladimir Luxuria, le parole della mamma sono da applausi: ecco come ha...

Vladimir Luxuria, le parole della mamma sono da applausi: ecco come ha difeso la figlia!

La puntata di Verissimo trasmessa su Canale 5 domenica 29 ottobre è stata carica di emozioni grazie alla presenza di Vladimir Luxuria. Come riporta Fanpage, al suo fianco c’era la madre Michela Guadagno, 77 anni, che ha voluto condividere con il pubblico la sua esperienza e il suo incondizionato sostegno al percorso di sua figlia nell’affrontare l’identità di genere.

Vladimir Luxuria a Verissimo con la mamma

Questa storia rappresenta un esempio per molte persone e trasmette un messaggio di amore senza condizioni. Michela Guadagno, madre di Vladimir Luxuria, ha iniziato a raccontare la sua storia con una sincerità disarmante, tipica delle persone autentiche. Quando ha scoperto l’identità di genere di sua figlia, ha avuto una semplice ma significativa reazione. A Verissimo ha rivelato di aver pensato che, per far capire a tutti la situazione, avrebbe perso una figlia. Ma non le importa affatto di quello che pensano gli altri, lei vuole solo sua figlia. Questa potente frase rappresenta la straordinaria forza di una madre che ama sua figlia senza pregiudizi.

Michela Guadagno ha anche condiviso con il pubblico che Vladimir Luxuria è stata vittima di bullismo. Questo ha causato notti insonni alla donna, che doveva tenere il telefono acceso per paura delle telefonate offensive e degli insulti rivolti a sua figlia. È un ricordo doloroso, ma sottolinea la dura realtà che molte persone transgender devono affrontare nella società.

Vladimir Luxuria (foto ANSA)

La difesa della figlia contro ogni pregiudizio

Un altro momento che ha toccato profondamente Michela Guadagno è stato quando ha visto un bambino in un passeggino piangere. La madre ha preferito allontanare il lecca lecca offerto dalla donna per paura di possibili “malattie”. Questa situazione è un esempio di quanto sia diffusa l’incapacità di comprendere e accettare l’identità di genere in alcune parti della società. La mamma di Vladimir Luxuria voleva semplicemente aiutare un bambino in difficoltà, ma si è trovata di fronte a un pregiudizio.

Nonostante tutto ciò, Michela Guadagno è stata al fianco di sua figlia in diverse battaglie per i diritti civili, partecipando a eventi come il Foggia Pride. La sua dedizione e il suo impegno dimostrano l’importanza di sostenere le persone della comunità LGBTQ+ e di lottare per un mondo più inclusivo. In un intervento video, Glauco, fratello di Vladimir Luxuria, ha rivelato di aver sempre saputo dell’orientamento sessuale della sorella. Anche Raffaele, lo zio di Vladimir, è intervenuto aggiungendo che, che sia figlio o figlia, la sostanza non cambia. Se deve aiutare gli altri, non ci pensa due volte.

RELATED ARTICLES

Ultime News