martedì, Aprile 23, 2024
HomeCultura e SocietàOrnella Vanoni senza freni, il retroscena su Gino Paoli fa impazzire il...

Ornella Vanoni senza freni, il retroscena su Gino Paoli fa impazzire il pubblico di Che tempo che fa!

Il pubblico di Che Tempo Che Fa, domenica sera, ha visto due ospiti d’eccezione in studio: Gino Paoli e Ornella Vanoni. Dopo più di cinquant’anni dalla fine della loro storia d’amore e di collaborazione artistica, i due si sono riuniti. E, come riporta Fanpage, la cantante ha raccontato un aneddoto sul collega che ha fatto impazzire il pubblico.

Ornella Vanoni, l’aneddoto su Gino Paoli ai tempi del loro amore

La scintilla tra Ornella Vanoni e Gino Paoli, nonostante la fine del loro amore, brilla ancora a distanza di anni. La cantante, a Che tempo che fa, si è divertita a svelare qualche aneddoto che l’autore ha scelto di non condividere con il pubblico. Rivolgendosi a Paoli, la cantante gli ha ricordato quando ha cominciato a bere e fumare. Erano a Vallombrosa e lui avrebbe cominciato a bere e fumare lì. Poi, ricorda che era ubriaco e, per guarirlo dalla sbornia, l’ha infilato in una vasca congelata che a momenti avrebbe rischiato di morire. Gino Paoli, così come il pubblico, non è riuscito a trattenere le risate.

La loro storia d’amore è stata tormentata, sì, ma di certo non priva di passione e complicità. Il cantante aveva scritto per lei uno dei suoi brani più famosi, Senza Fine, e l’ha fatto quando aveva sentito che era giunto il momento di raccontare la loro storia con la musica. Paoli ha raccontato che si trovava in una saletta della Ricordi. Stava suonando il pianoforte quando la cantante arrivò e gli chiese se le avrebbe scritto una canzone.

Ornella Vanoni e Gino Paoli a Che tempo che fa (foto ANSA)

La storia d’amore dei due cantanti

Insomma, Ornella Vanoni e Gino Paoli sembrano appartenere ad un’altra epoca, quando l’amore non conosceva barriere e il talento era un riflesso del cuore che batteva forte. La loro storia, complicata e travolgente, ha attraversato gli anni e ancora oggi riesce a commuovere il pubblico. I due si innamorarono e, come raccontato da Ornella Vanoni, Gino Paoli le scrisse il testo della canzone, ma fu lei a scegliere le strofe. La mancata maternità e il tentativo di suicidio di Paoli sono stati momenti difficili e dolorosi, ma l’amore tra loro aveva resistito anche a queste prove. 

Il pubblico di Che Tempo Che Fa avrebbe voluto rimanere lì, ad ascoltare le loro parole e a ricordare insieme a loro quell’epoca in cui le canzoni parlavano d’amore. Gino Paoli e Ornella Vanoni hanno dimostrato che l’amore non muore, ma anzi sa reinventarsi e rinnovarsi continuamente, attraversando i decenni e il tempo che passa senza mai scomparire completamente.

RELATED ARTICLES

Ultime News