domenica, Luglio 21, 2024
HomeAttualitàRe Carlo lo ha vietato severamente a Harry: il figlio di Lady...

Re Carlo lo ha vietato severamente a Harry: il figlio di Lady Diana su tutte le furie!

Re Carlo lo ha vietato severamente al figlio. No, non stiamo parlando di non portare la moglie Meghan Markle all’incontro previsto il giorno 17 settembre ma di qualcosa che avrebbe cambiato il corso della sua vita. Scopriamolo subito.

Che cosa fa oggi il Principe Harry?

Attualmente, il principe Harry dedica gran parte del suo tempo all’operato del suo ente benefico e ai progetti che ama. Portando avanti il lavoro della mamma Lady Diana. Pur essendo uscito dal ruolo attivo all’interno della Famiglia Reale, il duca di Sussex si occupa di questioni molto simili a quelle dei suoi parenti, ad eccezione della produzione di libri e documentari sulla sua vita. Tuttavia, nel passato, ha sognato di rompere con il destino già tracciato per lui, nutrendo un desiderio che gli è stato vietato categoricamente da re Carlo.

Alcuni potrebbero ipotizzare che il principe Harry avesse desiderato rimanere nell’esercito, data la sua profonda affinità per le forze armate. Durante il suo decennale servizio nell’esercito britannico, il duca di Sussex ha accumulato momenti significativi della sua carriera. In numerose interviste, ha dichiarato che il suo arruolamento ha segnato una svolta nella sua vita, contribuendo in modo determinante alla sua crescita personale. Tuttavia, ben prima di intraprendere questa strada, aveva un sogno di natura completamente diversa.

Il no di Re Carlo ha cambiato il suo destino?

Nel suo libro autobiografico “Spare”, pubblicato all’inizio del 2023, il principe Harry ha condiviso apertamente le sue aspirazioni future dopo aver frequentato l’Eton College. Esponendo i dubbi che aveva nutrito in gioventù riguardo alla sua carriera, ha rivelato di avere avuto un progetto piuttosto singolare in mente. Il secondo figlio di re Carlo III aveva ambizioni di lavorare in un rinomato comprensorio sciistico che Lady Diana amava profondamente.

Nel raccontare la propria storia attraverso l’autobiografia, il principe Harry ha rivelato: “Per diversi anni ho parlato seriamente di lavorare nella stazione sciistica di Lech am Arlberg, dove mia madre ci portava”. Sebbene possa sembrare un’aspirazione insolita per un membro della famiglia reale, da giovane egli aveva realmente creduto di poter realizzare questo sogno. Ha poi aggiunto che suo padre, re Carlo, fosse molto critico riguardo alla possibilità che lui diventasse un maestro di sci.

Attraverso le parole del principe Harry, emerge chiaramente che egli aveva affrontato seriamente il discorso con suo padre. E tutti gli altri sogni segreti che aveva coltivato in gioventù avrebbero sicuramente suscitato preoccupazione nell’allora principe Carlo. Ogni visione futura che il duca di Sussex aveva coltivato delineava scenari lontani dalla famiglia reale e dalla corona. Nello stesso libro si legge che aveva considerato l’idea di diventare maestro di sci, ma questa prospettiva non fosse per nulla piaciuta a Carlo. Harry ha sempre avuto consapevolezza che il suo destino fosse in qualche modo già tracciato.

RELATED ARTICLES

Ultime News