Fabrizio Frizzi, Carlotta Mantovan svela un segreto dopo tanti anni dalla sua morte: le parole sono inaspettate

0
323
Fabrizio Frizzi e Carlotta Mantovan
Fabrizio Frizzi e Carlotta Mantovan

Carlotta Mantovan dopo tanti anni dalla morte di Fabrizio Frizzi svela un piccolo segreto sconosciuto. Sono parole incredibili.

Carlotta Mantovan e la sua nuova vita dopo la morte di Fabrizio Frizzi

Cinque anni fa, il mondo piangeva la perdita di Fabrizio Frizzi, e da quel momento, la vita di sua moglie, Carlotta Mantovan, e della loro figlia Stella, ha subito un radicale cambiamento. Carlotta ha fatto la scelta di trasferirsi in Francia, allontanandosi dal mondo televisivo e dai pettegolezzi, per dedicarsi completamente all’educazione di Stella. La loro vita è diventata discreta, con una presenza limitata sui social media, e le loro giornate sono scandite dagli impegni familiari.

Una vita tranquilla in terra fancese

Le poche immagini condivise mostrano la loro vita in Francia, tra cavalli, come Carlotta racconta al Corriere. La routine quotidiana di Carlotta è focalizzata sulla cura di sua figlia, accompagnandola a scuola e alle varie attività. Inoltre, ogni giorno, dedica del tempo all’equitazione. Nonostante l’aspettativa di una diversa esposizione mediatica ora che è tornata in televisione, Carlotta non ci ha dato troppa importanza. La sua priorità principale è garantire il benessere di Stella, che ora è serena, una condizione essenziale per Carlotta prima di poter fare il suo ritorno nel mondo dello spettacolo.

Il ritorno in TV a Ballando con le Stelle

Dopo cinque anni, Carlotta è finalmente tornata in televisione, questa volta come protagonista, non più come ospite. Era giunto il momento giusto, come lei stessa afferma. La sua decisione di partecipare è stata influenzata anche da sua figlia Stella, ora anch’essa serena. L’affetto e il sostegno delle persone l’hanno convinta a intraprendere questa nuova avventura e Carlotta è grata a tutti per questo.

Carlotta Mantovan e Fabrizio Frizzi
Carlotta Mantovan e Fabrizio Frizzi

Sebbene Carlotta non sia una ballerina esperta, si impegna al massimo. La vera ballerina in casa è Stella, che ha iniziato recentemente a prendere lezioni di danza classica. Carlotta ammette che Stella sembra avere una predisposizione per lo spettacolo, dimostrando talento nel canto, nel ballo e una notevole empatia. Pur non sapendo ancora cosa farà nella vita, Carlotta è pronta a sostenere qualsiasi scelta che Stella farà, ma è evidente che la giovane ha una naturale inclinazione per il mondo dell’intrattenimento.

Le parole di Fabrizio Frizzi vengono svelate solo oggi

Non è stato semplice per Carlotta affrontare gli ultimi cinque anni, ma Stella è stata la sua fonte di forza. Ha cercato di andare avanti senza trasmettere a sua figlia alcun disagio o dolore, anche se il ricordo della perdita di Fabrizio Frizzi è ancora doloroso. Carlotta vede molte somiglianze tra Stella e suo padre Fabrizio, e pensa che lui sarebbe stato felice di vedere la sua partecipazione a Ballando con le Stelle.

Ogni giorno, Carlotta e Stella parlano di Fabrizio, condividendo i ricordi e gli aneddoti legati a lui.

Un progetto sulla rinascita

Carlotta ha in mente un progetto incentrato sulla rinascita. Desidera condividere storie di positività senza sfruttare le emozioni delle persone coinvolte. Vuole raccontare storie di individui comuni che hanno affrontato momenti difficili nella vita e sono rinati. Attualmente, sta lavorando alla sua rinascita personale e vuole affrontare questa esperienza con leggerezza, mettendo tutto il suo impegno.

Arrivare a questo punto non è stato immediato per Carlotta, che ha avuto bisogno di tempo per elaborare il suo lutto e per affrontare la vita con una nuova prospettiva. Ora sente che è il momento giusto per tornare al lavoro e guarda indietro senza rimpianti. Carlotta riconosce che tutte le energie che aveva le ha dedicate a Stella, facendo il massimo possibile.

Infine, Carlotta condivide un prezioso consiglio che Fabrizio le aveva dato anni fa: durante il suo periodo a Miss Italia (che Frizzi conduceva), lui le aveva suggerito di sorridere in modo discreto davanti alle telecamere. Un altro consiglio importante era quello di non pronunciare una parola in diretta se avesse avuto dubbi su di essa.