Beyoncé sotto shock: svaligiata la casa della mamma a Los Angeles

0
253
Beyoncé
Beyoncé

La mamma di Beyoncé è stata vittima di una disavventura a Los Angeles, dove abita, come riporta Entertainment Tonight.

La villa di Tina Knowles, madre della popstar, è stata svaligiata. Il bottino del furto con scasso è stato di 1 milioni di dollari in contanti rubati, oltre a numerosi gioielli.

Svaligiata la casa della mamma di Beyoncé a Los Angeles

La casa di Los Angeles di Tina Knowles, mamma di Beyoncé, è stata svaligiata dai ladri: rubati 1 milione di dollari in contanti e gioielli.

La villa di Tina Knowles a Los Angeles è stata oggetto di un furto all’inizio di questa settimana. La stilista, madre di Beyoncé e Solange Knowles, è stata svaligiata, anche se fortunatamente in quel momento non c’era nessuno in casa.

I funzionari della polizia di Los Angeles hanno confermato domenica a Entertainment Tonight che “gli agenti hanno risposto alle indagini sul furto con scasso e hanno preso un rapporto di furto per un incidente accaduto il 5 luglio“.

La polizia di Los Angeles ha anche confermato che nessuno si trovava nella residenza al momento del furto con scasso. E ha inoltre dichiarato che le indagini sono in corso.

Rimossa la cassaforte, bottino di un milione di dollari e gioielli

Il furto è stato scoperto mercoledì mattina da qualcuno che lavora per Tina Knowles, che ha scoperto che l’intera cassaforte era stata rimossa dalla residenza, riferisce TMZ.

La cassaforte, inoltre, conteneva oltre 1 milione di dollari in contanti e gioielli appartenenti alla Knowles, imprenditrice, stilista nonché mente creativa e fashion designer del gruppo musicale Destiny’s Child.

Al momento non sono stati resi pubblici ulteriori dettagli su come i colpevoli siano riusciti ad entrare nella residenza e a fuggire con la cassaforte piena.

TMZ riferisce inoltre che la polizia sta cercando videosorveglianza dall’area circostante e sta interrogando i vicini. Tuttavia, non sono ancora disponibili informazioni su possibili sospetti. Grande preoccupazione per la famiglia di Beyoncé, dunque, in attesa che i colpevoli vengano rintracciati e le indagini proseguano il proprio corso.