venerdì, Luglio 12, 2024
HomeAttualitàMiss Italia, Luxuria al veleno contro la Mirigliani: emerge la conversazione segreta

Miss Italia, Luxuria al veleno contro la Mirigliani: emerge la conversazione segreta

Un vero e proprio caos per Miss Italia, con Luxuria che sbotta contro la Mirigliani. Quello che è emerso riguarda la loro conversazione segreta avuta al telefono. Perché l’opinionista dell’Isola dei Famosi si è indignata?

Miss Italia, lo sdegno di Vladimir Luxuria

Dopo l’incredibile trionfo della splendida Rikkie Kolle, la modella transgender che ha conquistato il titolo di Miss Olanda, tutti si stanno chiedendo quando anche l’Italia aprirà le porte al concorso per le donne trans. Ma, sfortunatamente, sembra che il sogno debba ancora aspettare. Patrizia Mirigliani ha mostrato una fermezza inamovibile riguardo a questo argomento scottante. L’imprenditrice, intervistata da Radio Cusano, ha espresso il suo disappunto per le recenti strumentalizzazioni che i concorsi di bellezza hanno subito, nell’inesorabile ricerca di ottenere visibilità a tutti i costi.

Il parere di Luxuria sulle dichiarazioni della Mirigliani non si è fatto attendere: ha definito la decisione della direttrice del concorso come un ritorno indietro, un’aperta discriminazione verso le donne trans. L’ex parlamentare ha sottolineato che l’Italia dovrebbe essere più aperta e inclusiva, in linea con le evoluzioni dei tempi e dei diritti delle persone.

La conversazione emersa con parole dure

L’opinionista de l’Isola dei Famosi ha deciso di mettere il punto sulla situazione e ha puntato il dito contro Patrizia Mirigliani e il tanto discusso regolamento di Miss Italia. In un’intervista esclusiva rilasciata ad Adnkronos ha espresso il suo giudizio in merito alla situazione.

Successivamente, Vladimir ha condiviso di aver avuto una conversazione telefonica recente con Mirigliani, subito dopo la vittoria di Rikkie Kolle come Miss Olanda transgender. Durante la chiamata, Luxuria ha riproposto l’idea di includere donne transgender nel concorso, ricordandole ciò che le aveva già detto in passato quando le aveva offerto di essere giurata:

“Le ho rinnovato l’auspicio che le feci quando, anni fa, mi chiese di essere giurato a Miss Italia e le feci notare che accettava un giurato transgender ma non una concorrente”.

La risposta della Mirigliani è sempre stata negativa, dopo il caso di Denny Mendez che ai tempi aveva vinto il concorso. Vladimir Luxuria ha ribadito che siamo nel 2023 e un concorso come quello di Miss Italia dovrebbe pensare all’inclusione, in generale e cambiare così come cambiano i tempi.

RELATED ARTICLES

Ultime News