Breve #30 – Concorso effettivo alla vita pubblica, non solo finanziario


Pellegrino Capaldo, professore e professionista, ha scritto una proposta di legge di iniziativa popolare “per rivoluzionare (secondo Il Sole 24 Ore del 12 aprile 2012) il sistema di sostegno finanziario alla politica“. La proposta, che si sostanzia nel credito fiscale del contributo corrisposto al partito del cuore,  richiede la firma di 50.000 cittadini e, quindi, a breve sarà organizzata la raccolta: nello studio di Capaldo, in strada o nella sede di qualche partito, ancora non è precisato. I partiti, tuttavia, o almeno gli esponenti intervistati dal giornale gradiscono la proposta.

Marco Follini (già sodale di Casini, attualmente esponente del PD, domani chissà) si esprime a favore senza riserve, definisce la proposta “riforma organica e coraggiosa” (!) e chiarisce che così “i cittadini potranno concorrere democraticamente al finanziamento della vita pubblica“. Anna Maria Bernini, prestata alla politica (si dice così?) e subito ministro per la verve dimostrata nei dibattiti televisivi, dalla sponda del PDL echeggia “una proposta interessante che comporta la partecipazione democratica dei cittadini“. Soltanto Luciano Violante, impegnato nella revisione del sistema elettorale, che comporterà molto probabilmente la revisione delle munifiche assegnazioni finanziarie ai partiti, con garbo disapprova.

I cittadini grati dell’attenzione riservata dalla politica al rispetto dei principi della democrazia liberale – se tale si può definire nel concreto la proposta di Capaldo con il corredo dei commenti – vorrebbero partecipare personalmente alla vita pubblica, come prevede la costituzione, soprattutto in via sussidiaria quando le circostanze lo richiedono, non solo contribuendo al successo personale – diciamola tutta – dei segretari di partito, degli amici più intimi e degli esponenti “chiamati o cooptati“. Che ne dicono Capaldo, Follini e Bernini?

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*