venerdì, Aprile 19, 2024
HomeCultura e SocietàRózsa Tassi: la vita dietro le quinte con Rocco Siffredi

Rózsa Tassi: la vita dietro le quinte con Rocco Siffredi

In occasione dell’uscita su Netflix di Supersex, la serie dedicata a Rocco Siffredi e interpretata da Alessandro Borghi, la moglie Rozsa Tassi ha concesso un’intervista esclusiva rilasciando confidenze sorprendenti sulla loro vita insieme. La donna, madre dei loro due figli, ha offerto uno sguardo intimo sulla loro intimità, contrastante con l’immagine pubblica del famoso attore porno.

Ma vediamo che cosa ha dichiarato la moglie di Rocco Siffredi sul rapporto coniugale che da anni li unisce.

Rózsa Tassi e Rocco Siffredi: le difficoltà nei primissimi tempi

Gelosa di lui? “Un corpo è un corpo. L’anima è un’altra cosa. E quella di Rocco è mia” afferma con sicurezza Rozsa, sottolineando la distinzione tra la vita privata e il lavoro del marito. Con franchezza, rivela che i primi tempi della loro relazione furono difficili, soprattutto per stabilire un equilibrio nell’intimità: “All’inizio, nell’intimità con me, Rocco si comportava come sul set: girati di qua, mettiti così. Ci ho messo un anno a trovare il coraggio di dirgli che non mi piaceva, che volevo altri gesti, altre tenerezze. Ha capito”.

Rózsa Tassi e Rocco Siffredi: equilibrio tra lavoro e vita privata

La donna non esita a condividere gli ostacoli che hanno affrontato, incluso il peso del lavoro di Siffredi sulla loro vita quotidiana, soprattutto quando vivevano in Italia. Tuttavia, Rozsa enfatizza che il lavoro è una cosa e la vita privata è un’altra, ribadendo che la loro quotidianità è normale e centrata sui loro figli, Lorenzo e Leonardo.

Rózsa Tassi e Rocco Siffredi
Rózsa Tassi e Rocco Siffredi

Rózsa Tassi e Rocco Siffredi: la famiglia al centro

Lorenzo, 27 anni, è laureato in Economia e lavora nella società del padre, mentre Leonardo, 24 anni, studia Ingegneria meccanica ed è un atleta di successo. Rozsa ricorda con orgoglio il modo in cui lei e Rocco hanno sempre spiegato ai loro figli la distinzione tra il sesso nel mondo del porno e l’intimità con chi si ama.

Rozsa e il mondo del porno

“Quando davo una mano a mio marito sul set restavo fino a un attimo prima del ciak e poi me ne andavo. Non m’interessa,” aggiunge con un tocco di sorpresa, rivelando di non aver mai visto un film porno.

Conclusione

In conclusione, mentre la serie Netflix Supersex svela la storia di Rocco Siffredi, la testimonianza di Rozsa Tassi offre uno sguardo unico e personale sulla vita dietro le quinte di uno degli attori più iconici dell’industria per adulti. La loro relazione, con tutti gli alti e bassi, è un esempio di come sia possibile trovare l’equilibrio tra lavoro e vita privata, anche in un contesto così unico come quello del mondo del porno.

RELATED ARTICLES

Ultime News