martedì, Luglio 16, 2024
HomeCuriositàPerché si chiama Mare Adriatico: le origini affondano nella storia!

Perché si chiama Mare Adriatico: le origini affondano nella storia!

Il Mare Adriatico, conosciuto per la sua bellezza e la sua importanza storica, è il braccio del mar Mediterraneo orientale che si estende tra la penisola italiana e la penisola balcanica. Diviso in Alto Adriatico, Medio Adriatico e Basso Adriatico, questo mare bagna sei paesi: Italia, Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro e Albania, confinando a sud-est con il Mar Ionio.

Mare Adriatico, l’origine del nome

Ma perché si chiama Mare Adriatico? La maggioranza degli storici concorda sul fatto che il nome Adriatico derivi dalla città di Adria. Adria, un tempo città veneta ed etrusca, era considerata dagli antichi Greci come l’estremità settentrionale del Mare Adriatico. Quindi, il nome “Adriatico” potrebbe significare “mare che termina ad Adria”. Adria era un importante centro di scambi commerciali, poiché era collegata a vie carovaniere che provenivano dal Baltico, attraverso il Brennero, e dal Mar Nero, attraverso il Danubio e la Drava. Queste vie permettevano gli scambi di preziose merci come l’ambra, lo stagno e l’argento. Inoltre, un canale artificiale chiamato Filistina collegava Adria alla laguna di Venezia, consentendo la navigazione protetta fino alle rive del fiume Timavo.

I Greci inizialmente diedero il nome “Adrias Kolpos”, ovvero golfo di Adria, alla parte settentrionale del mare. Successivamente, il nome venne esteso lungo tutta la sua lunghezza, dal caput Adriae (le sorgenti del Timavo) fino al canale d’Otranto. Quando i Romani conquistarono il nord Italia nel III secolo a.C., il nome Adriatico era già consolidato.

Altre interpretazioni del termine ‘Adriatico’

Alcuni storici, invece, propongono che il nome del Mare Adriatico derivi dalla città abruzzese di Atri, chiamata Hadria in epoca antica. Questa città era un importante punto di arrivo di uno dei principali itinerari tra Roma e l’Adriatico. Altre fonti indicano un’origine siculo-illirica per il nome Adriatico. Inoltre, il nome di persona Adriano ha la stessa radice etimologica dell’Adriatico e deriva dal dio Adranòs nella lingua sicula.

Secondo Varrone, un famoso storico romano, la parola Adria deriverebbe dall’etrusco “atrium”, che significa giorno, luce o est. Questo potrebbe indicare la posizione ad oriente del mare e della città di Adria rispetto all’Etruria. Interessante notare che il nome del Mare Adriatico ha la stessa radice etimologica in tutte le lingue dei popoli che si affacciano su di esso. Quindi, secondo la maggioranza delle interpretazioni, il nome del Mare Adriatico è fortemente legato alla città di Adria e alla sua importanza come centro di scambi e cultura nell’antichità. È una denominazione che ha resistito nel corso dei secoli e che evoca la bellezza e la storia di questa regione affascinante.

RELATED ARTICLES

Ultime News