sabato, Giugno 15, 2024
HomeAttualitàMorgan sempre più in bilico in tv: le mosse di Sky e...

Morgan sempre più in bilico in tv: le mosse di Sky e Rai dopo la rovente polemica!

Che destino avrà Morgan nel panorama televisivo dopo il discusso show al Parco Archeologico di Selinunte? Sky sembra non volerlo lasciare andare, mentre la Rai sembra inclinata verso un “no”, come riporta TvBlog.

Morgan rimane a X Factor? Possibile conferma dopo il caos

Sky e Fremantle hanno richiamato Morgan come giudice ad X Factor, ma dopo quanto accaduto sul palco di Selinunte, tra urla e attacchi omofobi, la sua conferma negli ultimi giorni non era così certa. Ora, però, si apprende da TvBlog che Morgan rimarrà nella giuria di X Factor 2023. Il discorso è invece diverso per la Rai. Qui il cantante avrebbe potuto proporre una nuova serie di Stramorgan, il programma andato in onda nella passata stagione su Rai2.

Va precisato che la trasmissione non era comunque prevista per l’autunno. Tuttavia, sembra che Stramorgan non sarà trasmesso nemmeno nella seconda parte della stagione televisiva. Va poi sottolineato che la Rai ha già dovuto bloccare altri programmi a causa di “sollevazioni popolari”, come ad esempio la striscia di Filippo Facci e il programma di Roberto Saviano.

I risvolti dopo quanto accaduto a Selinunte

Ma perché Sky non ha sospeso la collaborazione con Morgan mentre la Rai sembra dirigervisi? Forse, dato che Sky è una rete televisiva commerciale, al momento non può permettersi di farne a meno. Ed è anche interessante notare l’assenza, almeno per ora, di dichiarazioni da parte del futuro compagno di giuria a X Factor, Fedez. Nonostante Morgan lo abbia citato nella famosa serata a Selinunte, certamente non per lodi. D’altra parte, Marracash, anch’egli citato, ha risposto per le rime a Morgan, invitandolo a non nominarlo più.

D’altra parte, la Rai può permettersi di fare a meno di Morgan in casi come questi. Alla fine Morgan, dopo quanto accaduto sul palco del Parco Archeologico di Selinunte, ha chiesto scusa. Tuttavia forse questo non potrebbe bastare per una sua riconferma nella Televisione pubblica.

RELATED ARTICLES

Ultime News