Meghan Markle, mette il marito in guai seri: “F****ti truffatori”: è caos a Buckingham Palace

0
167
Meghan Markle e Principe Harry
Meghan Markle e Principe Harry

Meghan Markle mette il marito nuovamente in guai seri e questa volta a Buckingham Palace sono tutti furiosi. Il Principe Harry è al centro del gossip e anche del caos dopo le dichiarazioni emerse. Questo esula completamente dalla notizia di possibile divorzio tra i due: ma cosa sta combinando la moglie del Principe inglese?

Meghan Markle mette nei guai Harry

Il Principe Harry e Meghan Markle non hanno un attimo di pace. Dall’incidente con i paparazzi sino alla notizia di un imminente divorzio. Con questa ultima accusa emersa, Buckingham Palace insorge e Re Carlo III scuote la testa nei confronti del figlio.

Il ribelle Harry è ancora una volta sulle prime pagine dei magazine. Questa volta i riflettori sono puntati su di loro per una questione legata a Spotify. I coniugi avevano un contratto da 20 milioni di dollari con la piattaforma – appena terminato –per i podcast da postare su argomenti di vario tipo.

Il divorzio tra Harry, Meghan e la piattaforma arriva dopo tre anni e 13 episodi postati. Il Daily Mail ha confermato che ci sia stato un allontanamento reciproco, seppur sempre contenti di aver realizzato insieme un progetto di questo tipo.

La verità non sembra essere questa. Secondo il podcaster e giornalista sportivo Bill Simmons – conosciuto anche come dirigente del comparto di Innovazione di Spotify – le cose sono andate diversamente. Durante una delle puntate del suo programma The Ringer ha definito Meghan Markle e il Principe Harry come dei

Fo****ti truffatori

Sembra infatti che i coniugi abbiano prodotto meno contenuti di quelli richiesti come da contratto. Non solo, sempre durante la puntata il giornalista ha parlato della call avuta con Harry fermandosi prima di spifferare tutti i dettagli.

Meghan al centro delle polemiche

Non è tutto, ci sono anche altri problemi legati al podcast di Meghan “Archetypes”. Il Podnews – come riportato dal New York Times – ha evidenziato che le interviste non sarebbero state condotte da lei in persona ma da membri dello staff. Successivamente è stata montata la sua voce, così che sembrasse lei a porre le domande.

Questi rumors non sono nuovi, infatti anche una delle ospiti aveva alluso a qualcosa del genere. La scrittrice Allison Yarrow su Instagram ha postato una frase particolare:

“Entusiasta di essere inclusa nella serie visionaria”

L’interpretazione della frase poteva essere differente a seconda dell’utente, ma per i magazine inglesi non ci sono dubbi e i due sono oramai nel caos.