venerdì, Settembre 22, 2023
HomeAttualitàMassimo Giletti ha colpito e affondato: firmato l’accordo che aspettava da tempo

Massimo Giletti ha colpito e affondato: firmato l’accordo che aspettava da tempo

Massimo Giletti ha finalmente firmato un accordo, quello che attendeva da tempo. Svelato tutto quanto e non vediamo l’ora di rivederlo!

Massimo Giletti torna in Rai?

Numerosi mesi sono trascorsi dall’uscita di Massimo Giletti da La7, ma le voci sul futuro professionale del celebre giornalista e conduttore non accennano a placarsi. Dopo la sorprendente chiusura di “Non è l’Arena,” si fanno sempre più insistenti le speculazioni riguardo a un suo possibile ritorno in Rai, segnando un addio definitivo alla rete di Urbano Cairo. Secondo quanto riferito nella rubrica curata da Alberto Dandolo sulla rivista “Oggi,” Giletti sta pianificando il suo rientro nella televisione pubblica, dove sarà alla guida di un programma completamente innovativo nel genere del varietà.

Circa una settimana fa, è stato “Il Foglio” a dare nuovo impulso alle voci riguardo al ritorno di Massimo Giletti alla Rai, aggiungendo alcuni dettagli, tra cui un completo rinnovamento del suo aspetto e un inedito programma di intrattenimento. Il giornale ha menzionato un accordo per sette puntate dedicate all’intrattenimento, e si dice che il programma potrebbe andare in onda nel 2024, abbandonando il tono giornalistico per abbracciare un format più leggero e orientato all’intrattenimento.

Alberto Dandolo, nella sua rubrica su “Oggi,” ha corroborato i pettegolezzi sul futuro lavorativo di Giletti, confermando la notizia della sua recente visita ai vertici della Rai, suggerendo che il celebre giornalista stia definendo i dettagli del suo ritorno in pubblico servizio. Dandolo ha anche menzionato le sempre più insistenti voci riguardo a un nuovo varietà per il conduttore.

Massimo Giletti
Massimo Giletti

Ciò che sorprende maggiormente è il desiderio a lungo custodito da Giletti. Stando a quanto dichiarato da Alberto Dandolo, il noto giornalista ambisce a riprendere le redini di “Non è l’Arena” in futuro, e magari a riportarlo nell’ammiraglia Rai. Questo rappresenterebbe un glorioso ritorno per il programma, noto per ottime performance d’ascolto. Rimane da vedere se la Rai accetterà questa ambiziosa proposta.

Quali sono gli altri probabili progetti?

Oltre al suo imminente ritorno alla Rai, Giletti pare avere in serbo un altro progetto. Secondo quanto riportato da “Il Foglio,” il carismatico conduttore sta valutando la possibilità di lanciare un canale social, connesso a una piattaforma online gestita da professionisti del settore, con l’intenzione di produrre contenuti originali, tra cui editoriali audaci, inchieste e commenti incisivi.

In sintesi, Massimo Giletti, forte del sostegno di un vasto pubblico disposto a seguirlo in ogni nuova avventura, sembra determinato a intraprendere questo nuovo e innovativo progetto. Al momento, rimane un enigma il formato che adotterà: potrebbe optare per un appuntamento giornaliero, seguendo l’esempio di Nicola Porro e il suo “Zuppa di Porro,” oppure potrebbe orientarsi verso un programma televisivo di ampio respiro. La sua versatilità professionale continua a mantenere il pubblico in attesa.

ARTICOLI COLLEGATI

Ultime Notizie