lunedì, Aprile 22, 2024
HomeAttualitàMartina Colombari, la sua sofferenza emerge dopo tanti anni di silenzio: ha...

Martina Colombari, la sua sofferenza emerge dopo tanti anni di silenzio: ha dovuto superare una guerra silenziosa

Martina Colombari rompe il silenzio e parla della sua sofferenza e guerra silenziosa. Dopo anni svela tutto quello che ha subito.

La sofferenza passata di Martina Colombari

Martina Colombari denuncia un aspetto spesso sottovalutato della sua vita: la bellezza può diventare un ostacolo. Già tempo fa, su Instagram, aveva definito la bellezza come il “burqa dell’Occidente”. Questa definizione, che continua a sostenere con forza, ha avuto un impatto diretto sulla sua carriera.

La sua esperienza recente racconta di un regista che le ha detto che non avrebbe potuto interpretare credibilmente una donna cieca a causa della sua straordinaria bellezza. Successivamente, un produttore le ha detto che non sarebbe stata credibile nel ruolo di una moglie tradita dal marito, a meno che non fosse stata meno attraente della moglie stessa. Tutto ciò ha portato Martina Colombari a riflettere sulla percezione della bellezza e su come possa influenzare la sua carriera.

Inoltre, Martina sottolinea che la bellezza non è stata un vantaggio nemmeno all’inizio della sua carriera. Afferma di aver lottato fino all’età di 30-35 anni contro il pregiudizio che la relegava al semplice ruolo di “bella e basta”. La sua vittoria a Miss Italia e il matrimonio con il calciatore Billy Costacurta sembravano offuscare la sua credibilità. Spesso si sentiva giudicata con sufficienza e doveva costantemente dimostrare di avere molto di più da offrire. Era addirittura esclusa dalle conversazioni, come se non avesse una voce o delle opinioni.

La modella affronta il tema delle molestie

Quando si affronta il tema delle molestie, Martina Colombari conferma di essere stata oggetto di attenzioni indesiderate. Rileva che gli uomini tentano spesso di avvicinarla con spietatezza, nonostante sia madre e moglie. Questo atteggiamento, secondo lei, dimostra una mancanza di rispetto e vergogna.

Infine, se le venisse offerto un ruolo da giurata a Miss Italia, Martina Colombari lascia intendere che non sarebbe particolarmente lusingata. Le difficoltà che ha affrontato a causa della sua bellezza la rendono più critica rispetto a un’eventuale partecipazione a un concorso di bellezza. Tutto questo emerge dopo molti anni, nel momento in cui oggi Martina ha una credibilità a 360° che esula fortunatamente dalla sua indiscutibile bellezza.

RELATED ARTICLES

Ultime News