mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeAttualitàMaria Teresa Ruta: lo sfogo sui tradimenti di Amedeo Goria. In agenda...

Maria Teresa Ruta: lo sfogo sui tradimenti di Amedeo Goria. In agenda più di 2mila nomi di donne!

Nell’ultima intervista al Corriere della Sera, Maria Teresa Ruta ripercorre tutte le fasi della sua carriera. Parla dell’esperienza accanto ad Adriano Celentano, dei momenti con Sandro Ciotti e Tito Stagno a La Domenica Sportiva e di come ha incontrato Amedeo Goria, che in seguito sarebbe diventato suo marito.

Durante il loro matrimonio, entrambi hanno affrontato diverse infedeltà, e anche questa volta la conduttrice ha scelto di tornare su quei momenti per ricordare quando si è accorta dell’infedeltà di Goria.

La relazione di Maria Teresa Ruta e Amedeo Goria

Maria Teresa Ruta durante l’intervista ha raccontato il suo primo incontro con Goria in modo molto affettuoso. La descrizione che ne fa è quella di un “redattorino di Tuttosport” deludente, ma allo stesso tempo che le fa tenerezza.

L’immagine di lui seduto dietro a una scrivania, balbettando per la timidezza, le è rimasta impressa. Nonostante Goria non fosse considerato un tipo attraente, aveva una certa dolcezza che, secondo la Ruta, ricordava quella di un cucciolo abbandonato.

In seguito, Maria Teresa Ruta ricorda il periodo in cui Goria le dichiarò di essere innamorato di lei. Lui le assicurò di essere disposto a fare anche un matrimonio bianco se sarebbe servito a dimostrare i suoi sentimenti.

Quel matrimonio è stato un vero matrimonio d’amore, ma con il senno di poi Maria Teresa si è resa conto che aveva dovuto chiudere un occhio su alcuni dei comportamenti di Goria. In particolare, quando lui partiva in trasferta con le squadre. Attualmente pensa certe scappatelle erano dovute alla sua insicurezza cronica. Tuttavia, all’epoca, lei lo interpretò come un affronto e a un certo punto, decise di non perdonarlo più.

L’agenda di Goria

Maria Teresa Ruta racconta che un giorno scoprì che il marito aveva avuto numerose scappatelle. La sua scoperta avvenne grazie a piccoli indizi, come fogli che testimoniavano le sue uscite senza di lei o scontrini nel parcheggio di una discoteca sotto il tergicristallo della macchina, che mostravano il nome di alcune Jeannette o Jasmine.

Inoltre, Goria aveva una famosa agendina nera dove annotava i numeri di telefono di almeno duemila donne in tutto il mondo, ognuna con un punteggio a stelle. Maria Teresa ammette che forse aveva trascurato alcuni dei comportamenti di Goria, ma a volte lui faceva il cascamorto davanti a lei e, nonostante i suoi tentativi, sembrava incorreggibile.

In contrasto, Maria Teresa afferma di essere stata sempre fedele al marito, anche se non le mancarono le occasioni. Ammette di aver ricevuto due proposte indecenti, tra cui una da parte di un potente della tv che la convocò in un hotel per discutere di un programma.

Alla riunione c’erano anche gli autori, ma la situazione si fece imbarazzante quando l’uomo le chiese di salire in camera con lui per “divertirsi” prima di parlare di lavoro. Maria Teresa, non avendo sospettato nulla, lo fece uscire e rifiutò di fare lo show in questione.

Lei rifiutò entrambe le proposte senza mai rivelare i nomi dei due individui poiché, a suo parere, “si capirebbe subito”.

RELATED ARTICLES

Ultime News