Home Attualità Liberi tutti, porta in faccia a Bianca Guaccero: la reazione della conduttrice...

Liberi tutti, porta in faccia a Bianca Guaccero: la reazione della conduttrice ha zittito il web

0
265
Bianca Guaccero (Foto ANSA)
Bianca Guaccero (Foto ANSA)

Liberi tutti chiude i battenti e le parole della conduttrice Bianca Guaccero zittisticono una volta per tutte il web.

Liberi tutti chiude: le parole di Bianca Guaccero

Bianca Guaccero ha recentemente affrontato la chiusura del suo programma, Liberi tutti!, con onestà e franchezza. Nonostante il ritorno entusiasta della conduttrice, lo show non è riuscito a ottenere i risultati sperati, portando alla sua rapida cancellazione dalla programmazione di Rai Due. In un lungo post sui social, Guaccero ha ringraziato il pubblico e i telespettatori, sottolineando l’opportunità di lavorare con un gruppo che considera tutt’oggi un dono prezioso. Ha anche riflettuto sulla natura mutevole della vita, citando una frase di un film a lei caro, “(Aldilà dei sogni)”, che sottolinea come a volte si possa “vincere” nonostante una perdita.

Bianca Guaccero (Foto ANSA)
Bianca Guaccero (Foto ANSA)

La conduttrice ha evidenziato l’importanza della ricerca e dell’auto-valutazione, riconoscendo che il processo di comprendere le ragioni di un fallimento è un percorso continuo. Ha riconosciuto la battaglia affrontata contro le avversità, le critiche feroci e i paragoni ingiusti, sottolineando il suo impegno nel trasmettere tutto l’amore che portava dentro durante la realizzazione del programma. Ha concluso il suo messaggio ringraziando tutti per i giorni memorabili trascorsi insieme.

Perché il programma non ha funzionato secondo gli utenti?

Fin dalle prime puntate di Liberi tutti!, era evidente la mancanza di solidità del format. Lo spettatore aveva difficoltà a seguire il susseguirsi degli eventi delle persone coinvolte nelle escape room, accompagnato da una cacofonia di suoni, urla e voci sovrapposte. Il programma mancava di una struttura narrativa solida, come sottolineato anche da Bianca Guaccero stessa, che durante una recente apparizione a TvTalk, ha riconosciuto che il programma necessitava di correzioni e miglioramenti.

Sebbene siano stati apportati alcuni tentativi di correzione, non sono stati sufficienti per invertire la situazione. L’atteggiamento lucido e garbato della conduttrice è emerso anche dopo la chiusura di Liberi Tutti!. Senza polemiche o frecciate, Guaccero si è concentrata sull’aspetto positivo di una situazione negativa, dal punto di vista televisivo.

Nel frattempo, la Rai sta cercando di affrontare le difficoltà nel palinsesto, con le novità che faticano a ottenere il successo sperato. Un altro programma che ha registrato un notevole insuccesso è “Il mercante in fiera” condotto da Pino Insegno. Le scarse performance del programma sembrano aver spinto la Rai a rimuovere il comico anche dalla conduzione de “L’Eredità”, per cui era stato inizialmente designato al posto di Flavio Insinna, in partenza a gennaio su Rai Uno nella solita fascia preserale.