Home Attualità Julian Sands, trovati resti umani sul monte Baldy dove era scomparso.

Julian Sands, trovati resti umani sul monte Baldy dove era scomparso.

0
404
Julian Sands
Julian Sands, ritrovati resti umani nella zona dove è scomparso

Agenti e vigili del fuoco continuano da mesi nella ricerca di Julian Sands, attore scomparso mentre praticava escursionismo.

Nel gennaio di quest’anno, l’attore inglese Julian Sands, noto per il suo ruolo in “Uomini che odiano le donne” (The Girl with the Dragon Tattoo), è scomparso sulla montagna di San Antonio, noto localmente come Monte Baldy, la vetta più alta della catena montuosa di San Gabriel e destinazione popolare per gli abitanti di Los Angeles.

Dopo mesi senza notizie di lui, lo scorso fine settimana alcuni escursionisti hanno trovato “resti umani” nel deserto del Monte Baldy, nella California meridionale, la zona montuosa dove era scomparso.

Julian Sands all’epoca di The Medallion

“Sabato 24 giugno 2023, intorno alle 10:00, alcuni escursionisti civili hanno contattato la stazione dello sceriffo di Fontana dopo aver scoperto resti umani nel deserto del Monte Baldy (…) Il defunto è stato trasportato all’ufficio del medico legale, in attesa di un’identificazione che dovrebbe essere completata la prossima settimana”, ha spiegato il dipartimento dello sceriffo della contea di San Bernardino.

Julian Sands era scomparso il 13 gennaio di quest’anno dopo essere uscito per un’escursione solitaria sulla montagna, era stato cercato per mesi con l’ausilio di droni ed elicotteri in quanto i rischi di valanghe e le pericolose condizioni del sentiero ostacolavano la ricerca a terra dell’attore.

Julian Sands è nato il 4 gennaio 1958 a Otley, West Yorkshire (Inghilterra) e si era trasferito in California negli anni ’80. La sua ultima residenza era a North Hollywood.

La sua carriera è stata segnata da progetti cinematografici e televisivi. Tra i suoi lavori più noti figurano il film “Uomini che odiano le donne” (The Girl with the Dragon Tattoo) (2011), la commedia d’azione di Jackie Chan “The Medallion” (2003), così come la sua partecipazione a serie televisive come “Smallville” e “The L Word”.