Johnny Depp, il suo nuovo film da regista ha due volti italiani molto amati: fan in delirio!

0
284
Johnny Depp
Johnny Depp

Johnny Depp per il suo nuovo film come regista sulla vita di Modigliani, punta a due eccellenze del cinema italiano!

Johnny Depp ritorna dietro la macchina da presa

Dopo il processo che ha segnato un capitolo importante nella sua vita, Johnny Depp è pronto a iniziare una nuova fase. L’amato attore americano si prepara a tornare al lavoro, lasciandosi alle spalle quella pagina complicata. Il futuro di Johnny Depp si tinge di cinema, ma questa volta non come attore principale. Secondo le ultime notizie, l’ex capitano Jack Sparrow si trasforma in regista per un biopic sulla vita di Amedeo Modigliani, intitolato “Modì”.

Depp sceglie le eccellenze italiane!

Le riprese del film sono pronte a partire, e il primo ciak sarà a Budapest. Il cast di attori italiani e americani è di grande prestigio, ma una stella italiana si aggiunge al gruppo. Johnny Depp ha scelto Luisa Ranieri come protagonista del biopic. Luisa Ranieri, che di recente è stata vista nel film “È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino e nella celebre serie TV “Le indagini di Lolita Lobosco”, inizia così un importante passo nella sua carriera, entrando ufficialmente a far parte del cast di una produzione internazionale.

Luisa Ranieri Depp
Luisa Ranieri Depp

È sicuramente un grande pregio per i nostri talentuosi attori italiani poter essere protagonisti di un film di questo tipo. I due attori italiani scelti dal celebre attore e regista americano, potranno far ammirare la loro bravura in ogni parte del mondo.

Storia di Modigliani e il cast internazionale

L’attrice condividerà il set con Riccardo Scamarcio, che interpreta la figura tormentata di Modigliani, e Al Pacino, nel ruolo di Maurice Gangnat. Il film non è una semplice biografia, ma si concentra soprattutto sul soggiorno parigino dell’artista avvenuto nel 1916. Basato sull’opera teatrale di Dennis McIntyre e adattato per il grande schermo da Jerzy e Mary Kromolowski, il film offre uno sguardo sulla vita di Modigliani. L’artista, sempre in lotta con l’alcol e in cerca di riconoscimento, incontra i suoi colleghi bohémien durante una fuga dalla polizia per le strade di Parigi. Questi colleghi, tra cui Maurice Utrillo, Chaim Soutine e Beatrice Hastings, in qualche modo lo aiutano a trovare una nuova direzione nella sua vita.

Il film è molto atteso per diversi motivi, tra cui il ritorno di Johnny Depp alla regia. L’ultima volta in cui Depp aveva diretto un film risale al 1997 con “Il Coraggioso”, in cui aveva anche recitato. La nuova sfida di Depp come regista, concentrata sulla vita di Modigliani a Parigi, promette di essere un’opera coinvolgente e affascinante per gli spettatori di tutto il mondo.