Gerry Scotti, battuta al veleno sui social contro Terra Amara: i fan si dividono in due fazioni

0
193
Gerry Scotti (Foto ANSA)
Gerry Scotti (Foto ANSA)

Battuta al veleno del conduttore Gerry Scotti contro la soap Terra Amara. Il suo sfogo al vetriolo non è passato inosservato.

Battuta al vetriolo: Gerry Scotti contro Terra Amara

Gerry Scotti è uno dei presentatori più apprezzati di Mediaset, portando ogni pomeriggio il suo quiz “Caduta Libera” nelle case degli italiani. Lo show rimane costantemente tra i programmi più seguiti nel pomeriggio. Nella puntata di martedì 14 novembre, il conduttore ha rilasciato un commento ironico riguardo a una serie TV trasmessa dalla sua emittente, Terra Amara, serie turca in onda ogni giorno di novembre con un notevole seguito. Tuttavia, sembra che Gerry Scotti non sia un suo grande fan, forse per un motivo specifico.

Durante l’episodio di “Caduta Libera”, una concorrente ha affrontato una domanda che richiedeva la risposta “Terra Amara”, la serie turca trasmessa su Canale 5. Per aiutarla, Scotti ha commentato ironicamente che tutti i giorni c’è “questa roba” accompagnando la frase con un sorriso poco convinto. La situazione è stata subito diffusa sui social, evidenziando la frecciata del conduttore.

Gerry Scotti (Foto ANSA)
Gerry Scotti (Foto ANSA)

Alcuni hanno ipotizzato che la frustrazione di Scotti potrebbe derivare dalla scelta di Mediaset di programmare “Terra Amara” contro “Che tempo che fa” la domenica, anziché puntare sul suo programma “Io canto generation”.

Io canto generation, il nuovo format di Canale 5

Il 16 novembre, in prima serata su Canale 5, va in onda “Io Canto Generation”, un ritorno a dieci anni dall’ultima edizione del talent show condotto da Gerry Scotti. La nuova versione vede ragazzi e ragazze con una passione innata per la musica, guidati da sei icone della musica italiana che fungono da capitani di altrettante squadre. I capitani includono Iva Zanicchi, Fausto Leali, Anna Tatangelo, Mietta, Cristina Scuccia e Benedetta Caretta, vincitrice della seconda edizione di “Io Canto”. La giuria, composta da Al Bano, Michelle Hunziker, Orietta Berti e Claudio Amendola, valuterà le performance dei concorrenti.

Il format prevede un affascinante confronto tra generazioni diverse, con ragazzi e ragazze che avranno l’opportunità di duettare con i loro capitani, apprendendo dalle loro esperienze e esplorando repertori musicali vari. Il programma culminerà in una sfida tra i giovani talenti e i cantanti affermati, creando una sinergia unica. La band diretta dal maestro Valeriano Chiaravalle accompagnerà le esibizioni, mentre la classifica sarà determinata dai giudici e potrà essere influenzata dal voto del pubblico in studio. Chiara Tortorella, speaker radiofonica di R101, rappresenterà la radio ufficiale del programma e, insieme alla giuria, salverà due membri della squadra in coda alla classifica.

Nella finalissima, le squadre si scioglieranno e i partecipanti si sfideranno per il titolo di vincitore di “Io Canto Generation”. Otterranno un percorso formativo alla New York Film Academy a Firenze, un viaggio a New York per visitare Broadway. Poi anche la possibilità di registrare una cover grazie a R101.