lunedì, Giugno 24, 2024
HomeCuriositàCos'è il bacio accademico, simbolica tradizione legata alla laurea

Cos’è il bacio accademico, simbolica tradizione legata alla laurea

Al momento della laurea, gli studenti chiaramente sperano di ottenere un voto alto e di sentirsi premiati per il duro lavoro svolto durante gli anni accademici. Tuttavia, non tutti conoscono l’usanza del “bacio accademico” e se questa abbia ancora valore oggi.

Cos’è l’usanza simbolica del bacio accademico

Quella del bacio accademico è una tradizione che, fino a qualche tempo fa, veniva riservata solo agli studenti più meritevoli, a coloro che avevano dimostrato particolare bravura nell’arco degli anni e avevano sostenuto con successo la tesi di laurea. Ma in che cosa consisteva precisamente tale usanza?

C’è chi sostiene che si trattasse di un vero e proprio bacio dato dal presidente di commissione sulla guancia del laureando, in segno di riconoscimento oltre la votazione massima di 110/110 e lode. Altri, invece, pensano che si trattasse di un bacio simbolico che conferiva un encomio speciale all’alunno meritevole. In ogni caso, probabilmente avveniva una segnalazione da parte del docente relatore alla commissione di laurea che, esaminato il caso, avrebbe deciso unanimemente di conferire questo riconoscimento. E dopo il bacio accademico, c’era la pubblicazione della tesi, un altro importante traguardo per gli studenti.

Una tradizione che esiste ancora oggi?

Ma questione fondamentale: esiste ancora oggi il bacio accademico? Nonostante non sia più una pratica comune, ci sono ancora alcune università o facoltà che continuano a mantenere in vita questa tradizione, soprattutto nelle cerimonie di laurea più importanti. Tuttavia, il valore che questa usanza ha acquisito nel corso degli anni è ancora testimoniato dalla possibilità di sentirsi gratificati attraverso la pubblicazione della tesi, un gesto che certamente rimarrà per sempre nel cuore degli studenti più meritevoli.

In definitiva, il bacio accademico potrà anche essere una leggenda per alcuni, ma per chi ha avuto l’onore di riceverlo, è stato un momento di grande importanza e soddisfazione personale, in grado di rappresentare l’apice di una carriera accademica altamente impegnativa.

RELATED ARTICLES

Ultime News