domenica, Giugno 23, 2024
HomeCuriositàCosa sono gli zuccheri raffinati? Li trovi in moltissimi cibi, sia dolci...

Cosa sono gli zuccheri raffinati? Li trovi in moltissimi cibi, sia dolci sia salati!

Hai mai sentito parlare degli zuccheri raffinati? Sicuramente sì, perché sono spesso considerati nemici del nostro benessere psico-fisico. Ma ti sveliamo un segreto: non sono proprio così dannosi come si pensa. In realtà, anche tra di loro esistono quelli buoni, che possono essere importanti per la nostra alimentazione quotidiana.

Zuccheri raffinati, cosa sono e dove si trovano

Hai mai considerato che la pasta, il pane, il riso bianco e la farina 00 sono tutti costituiti da zuccheri raffinati? Si tratta, però, di zuccheri raffinati complessi, che non possono essere categorizzati tra i cibi dannosi per la salute. Questi alimenti sono ricchi di sostanze nutritive, rappresentano un’ottima fonte di energia e ci saziano a lungo. Gli zuccheri raffinati sono zuccheri che vengono realizzati a livello industriale, attraverso un processo di lavorazione chiamato raffinazione, che li rende più appetibili e facili da utilizzare.

Un esempio di zucchero raffinato è lo zucchero da tavola, noto come zucchero bianco o saccarosio, che viene estratto dalla barbabietola da zucchero o dalla canna da zucchero. Dopo la cristallizzazione, viene sottoposto a un processo di raffinazione che utilizza il latte di calce, e così otteniamo il comune zucchero bianco che tutti noi abbiamo in cucina. E lo zucchero integrale? In sostanza, il processo per ottenerlo si ferma alla cristallizzazione, senza subire una raffinazione chimica come avviene per lo zucchero bianco. Ne risulta uno zucchero di colore scuro che contiene maggiori nutrienti rispetto a quello raffinato, come calcio, potassio, ferro e magnesio.

Zuccheri semplici e complessi: in quali alimenti si trovano

Questo discorso vale non solo per lo zucchero che utilizziamo per dolcificare le bevande o preparare dolci, ma anche per molti altri alimenti che contengono zuccheri, sia raffinati che integrali. Ad esempio, farine, cereali e i loro derivati possono essere sottoposti a un processo di raffinazione che li trasforma in zuccheri raffinati o carboidrati raffinati.

Gli zuccheri raffinati si trovano in moltissimi cibi, sia dolci che salati. Quelli semplici sono presenti in prodotti come zucchero bianco, dolci confezionati e fatti in casa se si utilizza lo zucchero bianco, merendine e snack dolci e salati, sughi e salse pronti, zuppe e minestre confezionate, salumi confezionati, bibite gassate e bevande dolci industriali (e fatte in casa se si usa lo zucchero bianco), succhi di frutta con zuccheri aggiunti, pane in cassetta e in generale i prodotti da forno confezionati, yogurt dolce.

Gli alimenti che contengono zuccheri raffinati complessi invece sono invece pane bianco, pasta non integrale, riso bianco, cereali trattati e farina bianca.

RELATED ARTICLES

Ultime News