lunedì, Aprile 22, 2024
HomeCultura e SocietàCardi B scaglia il microfono contro un fan: aperta un'indagine sull'accaduto

Cardi B scaglia il microfono contro un fan: aperta un’indagine sull’accaduto

La parola d’ordine nei concerti dovrebbe essere divertimento e rispetto, ma non sempre è così. Questo è il caso di una star del rap, la celebre Cardi B, che ha fatto scalpore lanciando un microfono contro un fan che le aveva scagliato un drink. La polizia ha addirittura aperto un’indagine sul controverso gesto della cantante.

Cardi B nei guai: lancia un microfono contro un fan, aperta un’indagine

Secondo quanto viene riportato da Ansa, le immagini di Cardi B che reagiva furiosa sono diventate virali sui social. E gettano un’ombra sulla sua immagine professionale. Come mostra il video che ha presto fatto il giro della rete, si vede un fan lanciarle addosso un drink durante un suo concerto. Di risposta, la rapper gli ha scagliato contro il suo microfono mentre si esibiva, allarmando la sicurezza e tutti i presenti all’evento musicale.

La polizia di Las Vegas, dove si è consumato l’episodio, ha aperto un’indagine sull’accaduto e la tensione non accenna a scemare.

I precedenti di un fenomeno allarmante, da Bebe Rexha a Pink

Ma non è il solo caso di fan che si comportano in modo inopportuno durante gli spettacoli dei propri idoli. Sono tanti i problemi che affrontano le star della musica sul palco, costretti a sorvegliare il pubblico come fossero agenti di sicurezza. Bebe Rexha, ad esempio, si è vista lanciare addosso un telefono che l’ha mandata in ospedale, mentre Pink ha ricevuto una borsa contenente presumibilmente le ceneri della madre del fan protagonista del gesto inaspettato. E se Harry Styles ha ricevuto una crocchetta di pollo, Adele ha avuto l’ardire di minacciare ironicamente i suoi fan con un “Provate a tirarmi qualcosa e vi uccido”.

È chiaro che la situazione sta sfuggendo di mano: se le star svolgono il lavoro per cui vengono pagate, i fans devono agire con rispetto e non utilizzare il loro diritto di spettatori come una scusa per trasgredire le regole.

RELATED ARTICLES

Ultime News