sabato, Giugno 15, 2024
HomeAttualitàCan Yaman una furia, non lo ferma più nessuno: sui social è...

Can Yaman una furia, non lo ferma più nessuno: sui social è guerra aperta

Can Yaman è una furia e sui social mostra tutta quanta la sua ira, non può più trattenerla: ecco cosa è accaduto.

Can Yaman torna sul set di “Viola come il Mare”: riprese in corso

Can Yaman, noto attore turco, è tornato sul set della serie televisiva “Viola come il Mare” per le riprese della tanto attesa seconda stagione. Nonostante il lavoro in corso da diversi mesi, le riprese sembrano essere ancora in corso. Ogni città in cui il cast si sposta viene accolta calorosamente dai fan, ma a Palermo si è verificato un evento inatteso.

Il controverso arrivo a Palermo: reazioni sui social

Le piattaforme social sono state agitate da un video che mostra Can Yaman accolti da una folla entusiasta a Palermo. Tuttavia, la clip suscita scalpore poiché mostra l’attore turco lanciare il telefono di un individuo che lo stava filmando. Questo episodio ha scatenato una serie di reazioni mediatiche, costringendo Yaman a spiegare pubblicamente l’incidente.

Can Yaman e il fenomeno dei fan in Italia

Negli ultimi anni, Can Yaman ha accumulato una schiera di fan devoti in Italia. Ogni spostamento dell’attore in giro per la penisola italiana attira un seguito entusiasta che cerca di ottenere un momento con la star. Anche durante le attuali riprese di “Viola come il Mare”, l’attore viene circondato da un’entusiastica folla di fan che chiedono selfie e autografi. Tuttavia, la situazione può facilmente sfuggire di mano.

La versione di Can Yaman sull’incidente

In risposta all’ampia diffusione del video, Can Yaman ha deciso di affrontare direttamente l’incidente. Secondo la sua versione dei fatti, il “fan” in questione avrebbe abbagliato l’attore e il suo autista con il flash della telecamera, rifiutando di lasciarli passare per ottenere una foto.

Can Yaman (Foto ANSA)
Can Yaman (Foto ANSA)

Di fronte alla persistente richiesta e all’ostinazione del fan, l’attore avrebbe reagito in modo impetuoso.

La verità dietro l’episodio: un fraintendimento?

Il video è diventato virale sui social e su Internet, spingendo Can Yaman a fornire la propria versione dei fatti. Secondo il suo resoconto, alcuni dettagli cruciali non sarebbero stati evidenti nel filmato. Il cosiddetto “fan” avrebbe puntato il flash della telecamera direttamente in faccia all’attore turco e al suo autista, rifiutando di permettere loro il passaggio per ottenere una foto. Dopo le ripetute richieste di spostarsi da parte di Can Yaman e la persistente insistenza dell’individuo fuori dalla macchina, l’attore avrebbe reagito impulsivamente. Il suo sfogo sui social media ha fornito una spiegazione dettagliata dell’incidente.

Nel suo messaggio, Can Yaman ha sottolineato che quella persona in questione non era effettivamente un suo “fan”. D’altronde, l’attore non ha mai avuto problemi a concedere foto, video e autografi a coloro che glielo chiedono. In effetti, in una recente intervista, aveva espresso la sua gratitudine ai fan di Palermo per l’affetto dimostrato. La situazione potrebbe essere stata semplicemente un malinteso, e la versione di Can Yaman potrebbe corrispondere alla realtà dei fatti. Non è la prima volta che un fan manipola intenzionalmente una situazione per turbare un artista famoso.

RELATED ARTICLES

Ultime News