Can Yaman furioso lancia il telefonino di un fan. Il web si scaglia contro l’attore turco ma lui si difende!

0
235
Can Yaman (Foto Ansa)

“I miei fan non sono cosí. Quella persona è stata molto maleducata sin dal primo momento, non ha mai chiesto una foto, tanto meno ha salutato”. Così Can Yaman ha cercato di spiegare l’incidente che è avvenuto quando è uscito dall’Hotel delle Palme a Palermo qualche giorno fa.

In un video, l’attore turco è stato ripreso mentre afferra e getta il telefono di una persona che stava registrando.

Il racconto di Can Yaman sui social

Secondo quanto riportato da Yaman attraverso i suoi canali social, la persona coinvolta nell’incidente “ha iniziato ignorando la richiesta di Roberto (un amico dell’attore, per la precisione) di fare spazio e ha risposto in modo prepotente e minaccioso più volte.

Ha usato frasi del tipo: ‘Stai tranquillo, mantieni la calma, farà bene a te…’ e ha continuato a disturbare, puntandoci il flash negli occhi”. Inoltre, Yaman ha spiegato: “Quando finalmente ha permesso a Roberto di salire in macchina, ha continuato a riprendermi da molto vicino, trattandomi come se fossi un animale in gabbia o un oggetto. Questa persona non è un vero fan”.

“Io riesco a distinguere chi è un vero fan da chi non lo è. Non sono stato, e non sarò mai, maleducato con un vero fan che mi rispetta e, soprattutto, che non mi disturba. Non ho mai rifiutato una foto o un abbraccio, e non ho mai dovuto reagire in presenza di tanta maleducazione.”

Infine Yaman ha dichiarato: “So che molte persone si divertono pensando che noi famosi siamo costantemente coinvolti in situazioni scandalose, ma la realtà è ben diversa. Spesso siamo provocati senza motivo. Quando ci troviamo di fronte a una maleducazione, non esiterò a esprimere la mia opinione e a reagire, invece di tacere e rimanere in silenzio. La mia intenzione è fare capire che non permetteremo che ci trattino con mancanza di rispetto. Dopotutto, se rimango in silenzio, voi giornalisti non avete più di che scrivere…”

Al via le riprese di “Viola come il mare”

Intanto la nuova stagione di “Viola come il mare 2”, le cui riprese sono iniziate durante l’estate del 2023, ha recentemente concluso la fase di produzione, come ha annunciato l’attore turco Can Yaman tramite un post sul suo account Instagram. Tuttavia, al momento, Mediaset non ha ancora comunicato la data ufficiale di trasmissione di questa attesa serie.

Si prevede che non verrà trasmessa durante l’autunno del 2023, poiché le riprese sono terminate solo verso la fine di settembre. Pertanto, dobbiamo attendere fino al 2024 per goderci i nuovi episodi di questa apprezzata fiction, che sarà trasmessa su Canale 5 e resa disponibile in streaming sulla piattaforma Infinity.