Britney Spears ricorda la storia con Justin Timberlake e spiazza tutti: la confessione sull’aborto

0
231
Britney Spears, la rivelazione sull'aborto
Britney Spears, la rivelazione sull'aborto (foto ANSA)

Nel tanto atteso memoir intitolato “The Woman in Me”, che sarà presto disponibile nelle librerie a partire dal 24 ottobre, Britney Spears svela i segreti più intimi della sua vita di popstar. Tra le rivelazioni più sorprendenti, la cantante confessa di essere rimasta incinta dell’ex fidanzato e collega Justin Timberlake, ma di aver abortito.

Britney Spears, nel memoir il racconto sulla custodia del padre

Secondo quanto trapelato da alcune anticipazioni, come riporta Repubblica, Britney Spears ha scoperto di aspettare un bambino alla fine del 2000, quando entrambi avevano solo 19 anni. A quel tempo, la popstar era già diventata una delle artiste più celebrate al mondo, grazie al successo dei suoi album più noti: “Baby One More Time” del 1999 e “Oops!… I Did It Again” del 2000.

Inoltre, le prime anticipazioni del libro hanno rivelato che la popstar ha vissuto un’infanzia e un’adolescenza molto diverse da quelle delle altre persone della sua età. Secondo quanto riferito dalla Spears a People, la custodia legale controllata dal padre Jamie per ben 13 anni, fino a soli due anni fa, l’ha costretta a rimanere intrappolata in una sorta di infanzia forzata: “Ero diventata come una bambola programmata”.

Nel suo libro, pubblicato dalla casa editrice Simon and Schuster, Britney Spears denuncia il padre e il resto della sua famiglia per il rigido controllo esercitato su di lei per così tanti anni. Confessa di essersi sentita un’ombra di se stessa durante gli anni di custodia legale, un’esperienza normalmente riservata a persone non in grado di intendere e di volere o a persone molto anziane: “Non avevo modo di comportarmi come una donna adulta perché non venivo trattata come tale. Di conseguenza, regressi all’infanzia, ma ogni tanto la parte adulta in me emergeva, anche se il mio mondo non me lo permetteva”.

Britney Spears (foto ANSA)

Il retroscena su Justin Timberlake e l’aborto

Parlando della sua vita privata, Britney Spears ha rivelato che, durante la relazione con Justin Timberlake quando entrambi avevano 19 anni, egli l’aveva messa incinta e, nonostante le sue incertezze, la convinse ad abortire. “Se fosse stata solo una mia decisione, non l’avrei fatto, ma Justin non era assolutamente felice della gravidanza. Diceva che non si sentiva pronto ad affrontare la responsabilità di un bambino, soprattutto considerando la giovanissima età che avevamo“, ha rivelato la cantante.

I due furono una coppia dal 1999 al 2002 e, fino ad oggi, entrambi hanno tenuto segreti i motivi della loro rottura. Successivamente, la popstar si sposò nel 2004 con Kevin Federline, da cui ebbe due figli, Sean e Jayden, rispettivamente di 17 e 16 anni, ma il matrimonio finì con un divorzio nel 2006. Recentemente, ha lasciato anche il suo ultimo marito, Sam Asghari, dopo una relazione durata sei anni.