Anticipazioni Terra Amara dal 27 novembre al 3 dicembre 2023: Umit finisce in ospedale, Demir in carcere!

0
221
Terra amara
Terra amara (foto Instagram)

Le anticipazioni delle puntate della soap opera turca Terra Amara, in onda dal 27 novembre al 3 dicembre 2023 su Canale 5, promettono colpi di scena e tensione. Zuleyha, la protagonista, scopre il terribile tradimento di Demir e la sua reazione è tutt’altro che pacifica. Intanto Umit finisce in ospedale e i principali sospetti ricadono su Demir.

Anticipazioni Terra Amara: Demir finisce in carcere

Stando alle anticipazioni di Terra Amara della prossima settimana, riportate da Comingsoon, Mujgan e Fikret si ritrovano in un albergo. In un momento di solitudine, la dottoressa legge un giornale e apprende della terribile vicenda che ha coinvolto Umit. Zuleyha, sotto shock, decide di contattare Bahtiyar per avere ulteriori conferme. Umit, nel frattempo, si risveglia in ospedale. Nonostante sia ancora sconvolta e tormentata dal dolore, decide di fornire la sua testimonianza sull’incidente che l’ha ridotta quasi in fin di vita. Senza indugi, dichiara al procuratore che è stato Demir ad aggredirla.

Fekeli e Lutfiye tornano a casa e trovano una Mujgan visibilmente sconvolta. La donna afferma con certezza che Demir non può essere colpevole della terribile caduta di Umit, sostenendo così l’innocenza dell’uomo finito in prigione. Sermin si reca in carcere per parlare con Demir. Inizia a raccontargli di una scoperta che ha fatto: il vero nome di Umit è Ayla, lo stesso nome che Sevda, durante un momento di delirio durante il suo ricovero, continuava a ripetere. Nonostante Sermin sia convinta che le due si conoscano bene, Demir non sembra interessato e la caccia via.

Terra Amara
Terra Amara (foto Instagram)

Zuleyha vuole lasciare Demir dopo quanto scoperto

Fikret apprende che Umit ha rilasciato una deposizione che incastra Demir. Deciso a far luce sulla verità riguardo all’incidente del primario, decide di tornare a Cukurova. Nel frattempo, durante la notte, una banda di criminali irrompe nella tenuta per compiere una rapina. Sevda tenta di fermare uno dei malviventi che ha preso in ostaggio Adnan, ma viene a sua volta minacciata di morte. All’improvviso arriva Zuleyha, che riesce a salvare Sevda sparando al delinquente. Le due donne decidono di seppellire il corpo e di mantenere il segreto. Successivamente, Fekeli testimonia a favore di Demir, riuscendo a farlo scarcerare.

Zuleyha, a seguire, confida a Demir della minaccia che rappresenta la testimonianza del primario per il loro matrimonio, mostrandogli delle prove fotografiche. La signora afferma di essere già a conoscenza di tutto e di avere già perdonato Demir. In realtà, Zuleyha non sapeva nulla e la notizia la distrugge. Zuleyha decide di vendere una parte delle sue azioni per ottenere i soldi necessari per una nuova vita con i suoi figli. Anche Mujgan è pronta a trasferirsi a Istanbul, dove le è stata offerta una grande opportunità lavorativa. Tuttavia, prima di partire, Fikret la raggiunge all’aeroporto e le chiede di sposarlo. Umit, nel frattempo, esce dall’ospedale e cerca di riavvicinarsi a Demir, ma senza successo. Quest’ultimo scopre che la moglie ha intenzione di lasciarlo e si impegna a fermarla prima che sia troppo tardi.