giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàAndrea Pinna, il dramma del suicidio: le dure parole contro il noto...

Andrea Pinna, il dramma del suicidio: le dure parole contro il noto influencer

Andrea Pinna lo conosciamo per essere uno scrittore e influencer, noto anche come vincitore di Pechino Express nel 2015 con Roberto Bartolini. Siamo sempre abituati a vederlo ridere e scherzare, sino a quando le luci non spengono e viene raccontato il dramma del suicidio. Ma non è l’unico argomento toccato dallo scrittore, perché il protagonista della storia sembra essere un noto influencer che avrebbe voltato le spalle.

Andrea Pinna e il dramma del suicidio

Una confessione e un racconto che ha lasciato tutti senza parole. Il dramma del suicidio lega al nome di Andrea Pinna quello di Tommaso Zorzi, noto influencer e vincitore di una edizione del Grande Fratello Vip.

Pinna premette che non ha raccontato tutto questo per ottenere hype, ma per far venire fuori una parte di lui ancora non conosciuta. Lui e Zorzi – ci tiene a sottolineare – erano grandi amici, tanto da aver passato un Natale a casa sua. Inoltre, avesse voluto l’attenzione del gossip lo avrebbe raccontato durante la partecipazione di Zorzi al Grande Fratello Vip, cosa che non ha fatto.

Nel 2020 un periodo molto buio lo ha portato a tentare di suicidarsi più volte. Evidenzia quello come il periodo più brutto della sua vita: ha provato a togliersi la vita per 22 volte in mille modi diversi. La sua famiglia ha sofferto, perché con la pandemia da Covid non si potevano muovere per correre da lui.

Andrea Pinna contro Tommaso Zorzi

Tutti gli amici sapevano di questi problemi dello scrittore, inoltre bipolare con l’apice della malattia e una terapia completamente sbagliata. Secondo quanto emerge, Pinna ha pubblicato in quel periodo un meme particolare che racconta in qualche modo la storia di George Floyd. Pinna si rende conto di aver pubblicato un contenuto non ironico ma a sfondo razzista, senza volerlo ovviamente.

Il meme è rimasto solo sette minuti e sembra che Zorzi lo abbia screenshottato per ripubblicarla nel suo profilo scrivendo:

“Pinna fa finta di avere problemi psichiatrici quando è semplicemente un grandissimo razzista”

È bastato un solo click, secondo lo scrittore, per essere messo alla gogna mediatica e social. Quattro ore prima l’uomo stava tentando il suicidio e pensava di avere un amico accanto. Ci sono poi stati successivi botta e risposta con determinati chiarimenti. L’amicizia tra i due è oramai rotta per sempre?

RELATED ARTICLES

Ultime News