lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàAlberto Matano: a un anno dall'unione civile con Riccardo, arriva il duro...

Alberto Matano: a un anno dall’unione civile con Riccardo, arriva il duro sfogo. Ecco che cosa è successo!

Alberto Matano, giornalista e conduttore del programma televisivo La vita in diretta, ha recentemente aperto la sua vita privata al pubblico. In un’intervista esclusiva pubblicata sul settimanale OGGI, Matano ha deciso di condividere alcuni dettagli personali e di spiegare il motivo per cui aveva mantenuto segreta la sua sfera privata per così tanto tempo.

Nell’intervista, Matano ha ammesso di non aver mai sentito la necessità di raccontare dettagli intimi sulla sua vita, sia riguardo alla sua compagna o compagno, che in questo caso risulta essere l’avvocato Riccardo Mannino. Ha sempre preferito mantenere un profilo discreto, soprattutto considerando il suo lavoro come giornalista e conduttore televisivo.

Inoltre, secondo Matano, un giornalista che presenta il telegiornale dovrebbe essere solo un intermediario delle notizie e non è obbligato a rivelare particolari della propria vita personale.

Lo sfogo di Alberto Matano

Il suo coming out avvenne a La vita in diretta, quando Matano svelò la sua omosessualità. Il giornalista ha spiegato che con il pubblico si è instaurato un forte rapporto di fiducia ed è stato un onere personale raccontare sinceramente anche di sé stesso. Ha rivelato che il suo percorso verso l’apertura al pubblico è iniziato a causa dell’esperienza del bullismo durante la sua adolescenza, quando era spesso deriso per la sua statura e corporatura esile.

Un altro fattore significativo per Matano è stata la legge sull’omofobia che era in discussione al Senato in quei giorni. Questo evento ha rigenerato in lui una ferita profonda e ha sentito il bisogno di esprimere la sua opinione riguardo a questo argomento. L’omofobia è stata per lui una motivazione fondamentale per condividere apertamente la sua storia personale.

Matano ha anche menzionato il matrimonio con Riccardo, la sua compagna, come un fattore che ha reso inevitabile rendere pubblico il suo orientamento sessuale. Ha negato di essere stato costretto a mantenere segreta la sua relazione in passato, affermando che tutte le persone con cui collaborava erano al corrente del suo fidanzato.

Tuttavia, ha riconosciuto che non tutte le reazioni al suo coming out sono state positive e ha affrontato alcune critiche. Nonostante ciò, ha scelto di non dar peso alle opinioni negative, preferendo concentrarsi sulla sua felicità e autenticità.

Questo importante passo di Matano nel condividere la sua storia sul palcoscenico di La vita in diretta ha rappresentato un momento significativo nella sua vita e nella sua carriera di giornalista. Ha dimostrato coraggio nel rivelare questa parte di sé stesso e ha mostrato la sua resilienza nel non permettere che il pregiudizio influenzi la sua felicità.

Un anno di felicità matrimoniale

Dopo 15 anni insieme, la riflessione sul primo anno di matrimonio è stata intensa per Alberto Matano e Riccardo. Hanno descritto questa esperienza come qualcosa di importante, inaspettato, cruciale e bellissimo. A tal punto che Matano si pentiva di non essersi sposato prima e ha espresso la sua gratitudine verso Mara Venier per aver favorito il loro matrimonio.

Durante una cena, Venier ha incoraggiato la coppia a sposarsi, scatenando un’onda di emozioni. Riccardo ha immediatamente preso il telefono e ha iniziato a cercare una data per le nozze. Questo è stato il segnale che hanno atteso per compiere questo passo significativo.

Da quel momento, è iniziata una corsa contro il tempo per organizzare tutto in soli un mese e mezzo. Matano si sente grato nei confronti di Venier perché quel semplice invito è stato il fattore scatenante che ha consentito loro di coronare il loro amore.

RELATED ARTICLES

Ultime News