VIOLENZA DONNE. BONETTI: 30 MLN PER RETI CONTRASTO, PIÙ CONTROLLI

elena-bonetti-1-800x500

(DIRE) Bruxelles, 14 nov. – “Abbiamo dato seguito allo stanziamento alle Regioni di almeno 30 milioni di euro, da destinarsi alle reti dei centri anti-violenza”. Ad affermarlo e’ stata la ministra per le Pari opportunita’ e la famiglia, Elena Bonetti, all’uscita della conferenza “Open your mind” relativa al progetto Up&Up, tenutasi al Parlamento europeo.

Il ministro ha detto che e’ stato richiesto “un maggior monitoraggio dal punto di vista nazionale” per quanto riguarda “l’erogazione effettiva di tali fondi”, cosi’ come una “corrispondenza rispetto ai principi politici che sono contenuti nel piano strategico nazionale”.

Bonetti ha sottolineato che la lotta e’ anche contro la violenza economica che viene esercitata sulle donne, “atto che le priva della loro liberta’ e dignita’ personali, cosa che spesso impedisce loro di avere la liberta’ di ribellarsi contro la violenza e ricostruire una vita anche con i loro figli una volta usciti di casa”.

A tale proposito, e’ stata creata una campagna di sensibilizzazione dentro il Paese, che sara’ affiancata a delle proposte concrete, con il sostegno del governo e il Parlamento europeo.

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*