ROMA. TORNA LA PAURA A CENTOCELLE, RAID CON BASTONI IN UNA PIZZERIA


(DIRE) Roma, 25 giu. – Torna la paura a Centocelle, dove ieri sera si e’ consumata una violenta aggressione in un’attivita’ commerciale di zona.

Alle 21 circa un gruppo di 4 o 5 ragazzi armati di bastone ha fatto irruzione in una pizzeria in via dei Gelsi 46. Gli uomini hanno iniziato a seminare il panico tra i presenti e hanno picchiato due cittadini di origini egiziane di 20 anni, uno dei quali figlio del proprietario.

La confusione ha scatenato il fuggi fuggi generale: diverse persone si sono sdraiate a terra, altre hanno trovato riparo in un vicino barbiere sulla stessa via. Dopo aver distrutto mobilio e suppellettili, i 5 ragazzi sono saliti a bordo di un furgone con il quale erano arrivati e si sono dati alla fuga.

Il raid e’ durato alcuni minuti, al termine del quale sono rimasti a terra i due cittadini egiziani. Soccorsi, sono stati trasportati all’ospedale Vannini e ricoverati a causa delle forti contusioni. I due non sarebbero in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia Casilina che indagano sull’accaduto. Nel mirino degli investigatori dell’Arma, il movente. Dalla pizzeria infatti non non sono stati asportati denaro oggetti quindi al momento si esclude l’ipotesi della rapina.

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*