ROMA. RUSPE IN VIA PRETORIANO, SGOMBERATA TENDOPOLI MURA AURELIANE


(DIRE) Roma, 14 set. – Ruspe in via Pretoriano a Roma, per sgomberare la tendopoli nata a luglio a ridosso delle Mura Aureliane.

L’intervento e’ iniziato alle 8.30 circa. Sul posto il Servizio Giardini, la Asl, la Polizia locale di Roma Capitale, oltre alla Sala Operatoria Sociale, Ama, Polizia e Carabinieri.

Lo sgombero ha previsto innanzitutto l’identificazione degli occupanti, con il relativo avvio dei controlli anticovid.
Nell’accampamento vivevano 16 persone, 12 stranieri e 4 italiani.

Una volta ultimato il controllo sugli occupanti, sono entrate in azione le ruspe che hanno rimosso tende da campeggio e diverse latrine che gli occupanti avevano costruito a ridosso delle mura.
L’intervento rientra nell’ambito delle attivita’ volte alla sicurezza e contro il degrado disposte dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica dei giorni scorsi in Prefettura.

Il blitz e’ stato deciso dopo una concertazione che ha riguardato anche le associazioni di volontariato che operano in zona, e secondo quanto si apprende, rientra in una serie di servizi mirati che continueranno anche nelle prossime settimane.

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*