Roma: Nasce crowdfunding civico ”Periferie in azione”, domani al Maxxi

Word Cloud "Crowd Funding"

PRESENTAZIONE ALLE 12.30, STUDI SARANNO ESPOSTI A BIENNALE VENEZIA (SIR-DIRE) Roma, 21 giu. – ”Taking care-Periferie in azione” e” il crowdfunding civico dedicato alle periferie italiane. Per la prima volta cinque associazioni fortemente radicate nel territorio – Associazione italiana biblioteche (Aib), Emergency, Legambiente, Libera e Unione italiana sport per tutti (Uisp) – abbracciano una causa comune, impegnandosi in un programma di recupero sociale e culturale delle periferie italiane.

Al Padiglione Italia della 15ma Mostra internazionale di architettura della Biennale di Venezia sono esposti i fac-simile di 5 dispositivi mobili, moduli carrabili frutto di un lavoro congiunto tra le associazioni e cinque studi italiani, destinati, spiega un comunicato, a diventare “un presidio per l”educazione alla convivenza e alla cittadinanza attiva attraverso il gioco e lo sport, un ambulatorio mobile e centro di mediazione culturale, un centro di monitoraggio e sensibilizzazione ambientale, uno spazio di socializzazione per adulti e bambini nonche” punto prestito e reference di informazioni su cultura, biblioteche e tempo libero e, in ultimo, un presidio, situato nel cuore di un bene confiscato alle mafie, aperto alla riflessione e azione della cittadinanza”.

I dispositivi in mostra diventano quindi i protagonisti di una campagna di crowdfunding civico: un grande progetto collettivo di raccolta finanziamenti. Il progetto, che ha una piattaforma dedicata, messa a disposizione da Banca popolare etica per garantire che tutte le transazioni avvengano nel circuito virtuoso della finanza etica, verra” presentato domani a Roma al Maxxi (ore 12.30).

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*