ROMA. CAMPIDOGLIO, DOPO STOP MOVIDA IN ARRIVO ORDINANZA ANTI-MINIMARKET


 (DIRE) Roma, 23 ott. – Oltre l’ordinanza sulla chiusura delle piazze della movida firmata ieri dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, il Campidoglio e’ al lavoro a un’ordinanza anti-minimarket al fine di evitare rischi di assembramenti nelle zone della movida.

Un provvedimento che, si apprende, prevede divieto della vendita di alcolici nei giorni di venerdi’ e sabato dalle 21 alle 7 del giorno successivo da parte di chiunque risulti autorizzato, a vario titolo, alla vendita al dettaglio, per asporto nonche’ attraverso distributori automatici e presso attivita’ di somministrazione di alimenti e bevande.

La misura, spiegano dal Campidoglio, si rende necessaria in considerazione dell’evolversi dell’emergenza sanitaria, al fine di limitare il rischio dei contagi dovuti ad assembramenti di persone per la movida.

Rispetto alla consumazione e somministrazione all’interno dei locali varranno le regole del dpcm: ovvero si puo’ consumare al tavolo fino alle 24, mentre e’ vietato dalle 18 in poi.

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*