NONNA ROMA: REQUISIRE ALBERGHI E B&B PER SENZATETTO


(DIRE) Roma, 6 apr. – “Si tratta di attivita’ al momento sospese o comunque colpite da una caduta verticale delle prenotazioni- continua- Si potrebbero anche mettere a disposizione, dopo aver predisposto il necessario per l’accoglienza e nel rispetto delle misure di sicurezza, palestre, capannoni o edifici pubblici non utilizzati, in condizioni di agibilita’ e sicurezza. L’accoglienza dei senzatetto puo’ e deve rappresentare un primo passo per avviare percorsi stabili di mappatura delle esigenze e reintegrazione sociale, evitando che superate le esigenze di tutela della salute collettiva, la loro fragilita’ torni a rappresentare un elemento di ordinaria normalita’ se non di ‘degrado’ della nostra citta’”. “È il momento che le istituzioni si prendano le proprie responsabilita’- conclude l’associazione- e affrontino le criticita’ strutturali che amplificano l’impatto di questa emergenza su chi di emergenze ne ha gia’ vissute troppe. Subito”.

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*