MAFIE. PALERMO, COLPITO MANDAMENTO DI BRANCACCIO: ARRESTI

dia-brancaccio

(DIRE) Palermo, 2 lug. – Blitz antimafia della polizia a Palermo, che ha colpito una delle storiche famiglie del capoluogo: quella di corso dei Mille, nel mandamento di Brancaccio.

Oltre venti i destinatari di una misura cautelare richiesta dalla Direzione distrettuale antimafia. Gli indagati dovranno rispondere, a vario titolo, dei reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione aggravata, incendio, trasferimento fraudolento di valori aggravato, autoriciclaggio, detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

Il blitz della squadra mobile e’ stato denominato ‘Maredolce 2’. Scoperti gli interessi del clan in diversi settori: droga, slot machine, il controllo di alcune case di riposo, estorsioni. Gli arrestati esercitavano “un capillare e rigoroso controllo del territorio – spiegano dalla squadra mobile di Palermo – anche nei confronti della microcriminalita’ predatoria, assoggettata all’autorita’ mafiosa”.

Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati beni per circa un milione di euro.

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*