LIBRI. SANDRO VERONESI VINCE PER LA SECONDA VOLTA IL PREMIO STREGA


(DIRE) Roma, 3 lug. – Sandro Veronesi, con il romanzo ‘Il Colibri” (La nave di Teseo), ha vinto la 74esima edizione del Premio Strega, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci.

Lo scrittore, vincitore anche nel 2006 con ‘Caos Calmo’, ha ottenuto 200 voti, superando Gianrico Carofiglio, autore de ‘La misura del tempo’ (Einaudi) con 132 voti; Valeria Parrella con ‘Almarina’ (Einaudi), 86 voti; Gian Arturo Ferrari con ‘Ragazzo italiano’ (Feltrinelli), 70 voti; Daniele Mencarelli con ‘Tutto chiede salvezza’ (Mondadori), 67 voti e Jonathan Bazzi con ‘Febbre’ (Fandango Libri), 50 voti.

Veronesi e’ il primo scrittore a eguagliare il bis riuscito in passato soltanto a Paolo Volponi, nel 1965 con ‘La macchina mondiale’ e nel 1991 con ‘La strada per Roma’.

Rispettando le attuali prescrizioni governative in materia di distanziamento fisico, la serata finale non si e’ potuta svolgere alla presenza del pubblico. Questo ha consentito di svolgere lo scrutinio dei voti di nuovo sulla balconata del Ninfeo, come nelle dieci edizioni svolte a partire dal 1953, il primo anno in cui lo Strega e’ stato assegnato nella cornice del Museo Etrusco.

Veronesi fara’ adesso tappa in diverse localita’ italiane. Sara’ ospite a ‘Il libro possibile’, Polignano (9 luglio), Festival Armonia del Salento, Alessano (dal 10 al 12 luglio) un weekend dedicato ai dodici candidati del Premio; Come il vento nel mare, Cori (13 luglio); Festival Letteratura, Salerno (18 luglio); Una montagna di libri, Cortina d’Ampezzo (6/7 agosto), BeneventoCitta’ Spettacolo, dal 24 al 30 agosto, che martedi’ 25 ospitera’ anche il vincitore del Premio Strega Giovani Daniele Mencarelli; ‘La citta’ dei lettori’, Firenze (28 agosto); UlisseFest, Rimini (29 agosto). 

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*