FONTE NUOVA. ARRESTATI DUE PREGIUDICATI PER TENTATO OMICIDIO

carabinieri-arresto-2-3

(DIRE) Roma, 21 giu. – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 55enne e un 34enne di Tor Lupara, gia’ noti alle forze dell’ordine, per il tentato omicidio aggravato di un 53enne del posto, gia’ gravato da precedenti di polizia.

I militari sono intervenuti, questa notte, in un’abitazione di via delle Mimose, dove al culmine di una violenta lite in famiglia, il 53enne veniva accoltellato, presentando profonde ferite da arma da taglio alla regione ascellare sinistra. I primi accertamenti consentivano di appurare che gli aggressori si indentificavano nel suocero e cognato dell’uomo, che, nel frattempo, si erano repentinamente allontanati dal luogo dell’evento.

Il tempestivo intervento di altre pattuglie del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Monterotondo consentiva di rintracciare i due presso la loro abitazione di Casali di Mentana, ove venivano bloccati e portati in caserma per essere poi arrestati. La successiva perquisizione presso l’abitazione del ferito permetteva di rinvenire e sequestrare un coltello da cucina, lungo circa 30 cm, utilizzato per il ferimento. La vittima, trasportata d’urgenza all’ospedale Sant’Andrea di Roma, veniva sottoposta ad intervento chirurgico per taglio della parete toracica, ed e’ tuttora ricoverata in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.I due aggressori sono stati arrestati e tradotti presso il carcere di Roma Rebibbia a disposizione dell’Autorita’ giudiziaria di Tivoli.

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*