Comune. Onorato a Raggi: quando pareri Anac su super consulenti?

1496382_1382509322001819_1795507097_o

E SU NUOVI ASSESSORI: ”SUBITO SPARITI DA AULA, DOV’E’ RISPETTO ISTITUZIONI?” (DIRE) Roma, 6 ott. – “Colgo l’occasione dell’autorevole presenza in Aula del sindaco per chiederle: quando ci farete vedere i pareri dell’Anac sui super consulenti che avete assunto? Io ho fatto un accesso agli atti, magari può sollecitare il suo Gabinetto per farci vedere i pareri dell’Anac, pareri che vengono dati al Comune di Roma e devono essere visionati da tutti i consiglieri comunali, non soltanto dalla maggioranza e dal sindaco. Vorremmo vedere cosa ha detto l’Autorità nazionale anticorruzione su tutti i contratti che avete fatto, partendo dal vicesindaco che è stato capo di Gabinetto forse per qualche giorno”.

Lo ha detto il capogruppo della Lista Marchini in Campidoglio, Alessandro Onorato, intervenendo in Assemblea Capitolina. Onorato è poi intervenuto sui nuovi assessori Andrea Mazzillo e Massimo Colomban, presentati stamattina in Aula dal sindaco Virginia Raggi: “Non ho fatto in tempo ad alzare lo sguardo che sono scomparsi i due nuovi fantastici assessori. Non so se chiediamo troppo come Aula, capisco che ormai siamo diventati inoperosi ma siccome l’ordine dei lavori è legato al cambiamento di Giunta sarebbe cosa buona e giusta, anche come forma di rispetto per tutti consiglieri, che i due assessori siano presenti in Aula, dopo la comunicazione del sindaco”.

Secondo il capogruppo “è abbastanza surreale e irreale che dopo oltre 100 giorni finalmente arriva l’assessore al Bilancio, arriva l’assessore alle Partecipate, non abbiamo ancora capito se la delega al Patrimonio è stata data o meno o manca ancora un altro assessore, ma l’abc del rispetto istituzionale è che ci sia un confronto nell’Aula alla presenza degli assessori. Quello che avrei innanzitutto detto al nuovo assessore al Bilancio, cara sindaca, è che la sua nomina è la fotografia del fallimento di questi primi 100 giorni. Per sua stessa ammissione, sindaca Raggi, non si era trovato nessun altro per fare l’assessore al Bilancio e non fa onore a Roma Capitale: non fa onore a voi e fotografa una povertà di classe dirigente, perchè è evidente- ha continuato Onorato- che Mazzillo avrebbe potuto fare l’assessore al bilancio 115 giorni fa piuttosto che nominarlo capo staff”.

“Sono 110 giorni di nulla, ma lo slogan più forte da te pronunciato, sindaco, è dire di fronte a 100 giorni di disastro ”cosa vuoi che siano 110 giorni?”. In tempi di crisi 100 giorni sono un’eternità, ma voi li avete utilizzati copiosamente e fruttuosamente per fare assunzioni di consulenti strapagati, lo stesso Mazzillo e molti altri”, ha concluso il capogruppo della Lista Marchini.

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*