Breve #1

riccardi

Andrea Riccardi, leader della comunità di S. Egidio, ministro dell’integrazione, intervistato a In Onda, ha denunciato la modestia dei fondi destinati dall’Italia alla cooperazione internazionale reclamando un maggiore impegno. Il Nuovo M.i.l.l.e. chiede al ministro se esistano informazioni attendibili sui fondi erogati ai paesi in via di sviluppo negli ultimi trenta anni, sui denari effettivamente impiegati in loco e sui risultati ottenuti, sulle distrazioni operate in favore delle locali cricche al potere e sui depositi bancari costituiti all’estero, periodicamente trasformati prima in sleeping accounts e poi acquisiti dal sistema bancario internazionale. Una informazione circostanziata potrebbe scongiurare il timore che il denaro pubblico avviato ai paesi bisognosi venga periodicamente privatizzato con il favore volente o nolente di dittatori sanguinari.

Conversazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*